Gli utenti più esperti di Google Chrome sono senza dubbio abituati a sfruttare le varie scorciatoie che questo popolare browser mette a loro disposizione e grazie alle quali è possibile risparmiare del tempo per determinate operazioni attraverso una combinazione di tasti.

Ebbene, pare che il team di sviluppatori del colosso di Mountain View sia al lavoro su un’altra scorciatoia che ha come protagonista il mouse, che con un doppio clic dovrebbe consentire agli utenti di chiudere la scheda attiva.

Una nuova comoda scorciatoia per Google Chrome

Ricordiamo che al momento per chiudere la scheda attiva è sufficiente la combinazione Ctrl + W mentre il metodo standard con il mouse richiede che l’utente clicchi sulla piccola “X” della scheda che desidera chiudere, operazione piuttosto scomoda quando le schede aperte sono numerose.

Stando a quanto è possibile apprendere da Chromium Gerrit, la nuova scorciatoia in fase di lavorazione dovrebbe consentire agli utenti di chiudere la scheda con un doppio clic con il mouse.

Probabilmente il team di sviluppatori del colosso di Mountain View ha preso spunto da Microsoft Edge, browser per il quale una funzionalità simile è stata tra quelle in programma per un paio di anni, per essere infine implementata la scorsa estate.

Al momento non vi sono informazioni su quando la nuova funzione di Google Chrome potrebbe essere messa a disposizione di tutti gli utenti. Staremo a vedere.

In attesa che il team di Google Chrome porti a compimento i lavori di ottimizzazione di tale nuova funzione, gli utenti possono sfruttare una comoda estensione, chiamata Double Click Closes Tab, che consente di aprire le schede chiuse scegliendo tra varie opzioni (un doppio clic destro, un doppio clic di uno dei pulsanti del mouse o un triplo clic di uno dei pulsanti del mouse). Potete trovare la pagina ad essa dedicata seguendo questo link.