Vodafone stila la roadmap della dismissione del 3G: ecco il programma completo

Vodafone

All’incirca una settimana fa Vodafone ha dato il via alla progressiva dismissione delle reti 3G, un’operazione di importanza strategica in ottica futura, ma già potenzialmente impattante sulla quotidianità degli utenti (motivo per il quale è stata attivata la promozione Vodafone 4G per tutti).

Dopo il rinvio iniziale, infatti, il 25 gennaio 2021 ha preso il via un lavoro che nelle previsioni di Vodafone dovrà essere portato a termine entro il 28 febbraio 2021.

Adesso, con lo switch off già in corso, è emersa la roadmap completa e aggiornata delle operazioni, con il programma che l’operatore rosso ha previsto settimana per settimana. Il documento in questione risulta aggiornato al 14 dicembre 2020, giorno in cui Vodafone aveva indicato il 25 gennaio 2021 come data di inizio dello spegnimento del 3G.

Come si evince dalla tabella riportata qui sotto, il 25 gennaio è iniziata la dismissione per 583 comuni italiani; lunedì 1 febbraio toccherà ai successivi 51 comuni; dal 8 febbraio sarà la volta di 855 comuni e altri 931 si aggiungeranno a partire dal 15 febbraio. Tutti quelli rimanenti saranno interessati dalle operazioni nella settimana dal 22 al 28 febbraio 2021.

vodafone dismissione 3G roadmap

L’obiettivo di Vodafone, come detto, è quello di spegnere il 3G nel 100% dei comuni italiani (7903) entro la fine del mese di febbraio.

Per maggiori dettagli e per l’elenco completo dei comuni interessati di settimana in settimana, potete consultare il documento integrale al link seguente:

Dismissione 3G Vodafone: roadmap completa

Si ricorda che le frequenze finora impiegate per le reti 3G verranno riallocate da Vodafone allo scopo di potenziare in primis il 4G e in seguito anche il 5G. Naturalmente lo switch off delle reti 3G da parte di Vodafone avrà un impatto anche su tutti i clienti degli operatori virtuali che si appoggiano alle sue reti.

Potrebbe interessarti anche: Migliori offerte telefoniche di Vodafone, TIM, Iliad e WINDTRE

Fonti: Mondomobileweb.it
Condividi: