Il meteo di Google Assistant ora fornisce anche la temperatura percepita

Il meteo di Google Assistant ora fornisce anche la temperatura percepita
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg"}, "title": "Il meteo di Google Assistant ora fornisce anche la temperatura percepita" }

Google Assistant sta iniziando ad aggiungere una nuova informazione relativa al meteo: all’apposita richiesta non si limiterà più a rispondere con la sola temperatura esterna, ma fornirà all’utente anche quella percepita e le informazioni sul vento.

Il meteo è probabilmente una delle informazioni che gli utenti chiedono con maggiore frequenza all’assistente virtuale di Google e Big G ha dato il via al roll out della nuova piccola feature menzionata.

Avere la possibilità di conoscere tramite Google Assistant anche la temperatura percepita o la presenza di vento nel luogo d’interesse può rivelarsi indubbiamente utile, tanto nei periodi caldi quanto in quelli freddi. Da una parte, infatti, in inverno, soprattutto nei luoghi già per natura più freddi, la presenza o meno di vento fa la differenza sulla temperatura percepita. D’altro canto nelle aree più calde, nel periodo estivo un altro parametro decisivo può essere individuato nella percentuale di umidità: 30-35 °C sono decisamente meno sopportabili se c’è un 80% di umidità.

Il rilascio di queste piccole ma gradite novità sembra essere partito proprio in queste ore, tanto che esse non risultano ancora disponibili per la maggior parte degli utenti. Il team di AH, ad esempio, ne ha riscontrato la presenza solo a bordo di Google Home Mini. Su Reddit numerosi utenti ne hanno testimoniato la presenza su vari device con Google Assistant, mentre ad altri sono comparse solo qualche volta.

Un altro dato interessante riguarda la diffusione della feature: il meteo di Google Assistant si è arricchito di queste nuove informazioni non solo per utenti negli Stati Uniti ma anche per quelli canadesi. Resta ora da capire quando il roll out raggiungerà il resto del mondo.

La nuova feature, sebbene di portata non paragonabile ad esempio a quelle annunciate al CES 2019, è significativa perché denota una maggiore cura dei dettagli, un elemento che Google non può sottovalutare se vuole ottenere la massima diffusione di Assistant.

Da molto tempo applicazioni di terze parti dedicate al meteo come AccuWeather sono in grado di fornire agli utenti informazioni più approfondite. Non pochi utenti erano quindi portati a chiedere a Google di chiedere ad AccuWeather il meteo, così da ottenere dati come temperatura, temperatura percepita, vento e tanto altro.

Con questo piccolo aggiornamento Google Assistant colma anche questa lacuna, mettendo agevolmente a disposizione di tutti i propri utenti, tramite il comando vocale apposito, informazioni sul meteo più ricche. Questa piccola feature, insieme a quelle più importanti in arrivo nelle prossime settimane, contribuirà a rendere Google Assistant ancora più utile nella quotidianità degli utenti.

Fonte: Androidheadlines