Google migliora sensibilmente la condivisione offline dei file attraverso l’app Files Go, che ora risulta decisamente più rapida. La novità, presente sull’ultima versione dell’app rilasciata da qualche giorno, è stata annunciata oggi nel dettaglio direttamente da Big G.

Qualora vi fosse sfuggito, magari perché non avete ancora provato Files Go, l’app permette agli utenti vicini di condividere tra loro file senza l’utilizzo di una connessione Internet. Con l’upgrade effettuato da Google, il trasferimento di file è ora molto più rapido, più precisamente di circa quattro volte rispetto a prima.

La funzione Condividi file, disponibile per tutti gli smartphone dotati di almeno Android 5.0 Lollipop, è raggiungibile in modo rapido e semplice con l’apposita scheda in basso a destra nella schermata iniziale dell’app. Grazie a vari miglioramenti, ora la connessione tra dispositivi risulta più veloce (appena cinque secondi) e i file vengono inviati sfruttando il metodo più rapido disponibile, come il WiFi-Direct a 5GHz.

La velocità massima di condivisione offline è stata portata a ben 490 Mbps, un valore di circa quattro volte superiore rispetto a prima, che consente di inviare un centinaio di foto a qualità originale in meno di cinque secondi. Perfezionamenti anche dal punto di vista della sicurezza, visto che ora Files Go è capace di verificare che siate connessi alla persona giusta e di crittografare i file.

Files Go by Google è disponibile gratuitamente sul Play Store seguendo il solito badge qui in basso.

Android app sul Google Play