Android Pay potrebbe debuttare al Google I/O

Durante il Google I/O di quest’anno potrebbe trovare posto una novità molto interessante per Android: Android Pay. Come suggerito dal nome, dovrebbe trattarsi di un nuovo sistema di pagamento contactless tramite NFC, ideato da Google per rendere più rapidi e veloci le transazioni attraverso lo smartphone.

Con Android Pay, stando alle informazioni diffuse da ArsTechnica, le applicazioni di terze parti avranno la possibilità di gestire i pagamenti senza dover passare attraverso Google Wallet e sfrutteranno le tecnologie NFC e HCE (Host card Emulation, ovvero l’emulazione di una carta fisica introdotta con Android 4.4 Kitkat).

Le informazioni di pagamento dovrebbe dunque essere trasferite da Wallet all’applicazione senza soluzione di continuità per l’utente. L’esatto funzionamento della nuova API non è ancora noto.

Android Pay potrebbe anche non essere presentato durante il prossimo I/O se la fase di sviluppo dovesse incontrare problemi o altro. Non ci resta che aspettare, nella speranza che le mosse di Google possano riuscire ad invogliare all’utilizzo di sistemi contactless interamente basati sul software (dunque senza SIM-card apposite o altro).

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gianni Zircone

    la sicurezza non è mai abbastanza…

  • matteo

    Sarebbe bello poter utilizzare google come tramite. Registri le tue carte prepagate o di credito all’app di google e paghi tramite quella. Non vedo l’ora che arrivi anche in italia. Ma qui da noi tra un po siamo ancora al baratto…

Top