Importanti aggiornamenti in rilascio per ZTE Axon 7, Galaxy A8 (2018), Moto G5, ASUS ZenFone Max Pro, Samsung Galaxy S5 Neo, J7 (2016), J7 Prime e Galaxy Watch

Importanti aggiornamenti in rilascio per ZTE Axon 7, Galaxy A8 (2018), Moto G5, ASUS ZenFone Max Pro, Samsung Galaxy S5 Neo, J7 (2016), J7 Prime e Galaxy Watch
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/asus_zenfone_max_pro_m1_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/asus_zenfone_max_pro_m1_3_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/asus_zenfone_max_pro_m1_3_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/asus_zenfone_max_pro_m1_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/asus_zenfone_max_pro_m1_3_tta.jpg"}, "title": "Importanti aggiornamenti in rilascio per ZTE Axon 7, Galaxy A8 (2018), Moto G5, ASUS ZenFone Max Pro, Samsung Galaxy S5 Neo, J7 (2016), J7 Prime e Galaxy Watch" }

Oggi è in arrivo una “pioggia” di aggiornamenti in casa ZTEASUSLenovo e Samsung, chiara e ulteriore conferma di come continui il lavoro delle aziende impegnate a migliorare i propri smartphone e a offrire ai clienti un’esperienza quanto più soddisfacente possibile. Vediamo in dettaglio quali smartphone hanno aggiornato e le novità introdotte dall’update.

ZTE Axon 7

ZTE Axon 7 si aggiorna ad Android 8.0 Oreo e introduce tutte le relative funzionalità, tra cui la feature “Autofill” per la compilazione automatica, la modalità di Picture-In-Picture (PIP) e la possibilità di sfruttare le icone adattive. Sono incluse anche le patch di sicurezza di luglio 2018, ma il procedimento di installazione dell’update richiede di seguire un apposito procedimento.

Lenovo Moto G5

L’aggiornamento per Lenovo Moto G5, in fase di roll out in Italia, porta con sé Android 8.1 Oreo, comprensiva di nuove feature, come la visualizzazione dell’autonomia di dispositivi Bluetooth e il nuovo menù di riavvio/spegnimento. A queste novità si accompagnano dei piccoli, generici miglioramenti a livello di stabilità di sistema, mentre il livello di patch sarà quello di agosto.

Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch, nuovo smartwatch presentato dall’azienda sudcoreana lo scorso agosto, sta ricevendo un secondo aggiornamento (numero di build R800XXU1BRJ4 e R810XXU1BRJ4 rispettivamente per il modello da 42 mm e 46 mm), che va a migliorare l’autonomia e la riproduzione della musica. L’update è in fase di rilascio negli Stati Uniti, ma presto arriverà in Europa.

Samsung Galaxy S5 Neo

L’aggiornamento per Samsung Galaxy S5 Neo, in rilascio in Germania, include le patch di sicurezza di aprile 2018 e diversi miglioramenti a livello di stabilità di sistema. È positivo che l’azienda si impegni a garantire la sicurezza su Android anche su dispositivi non recenti, rilasciando le patch il più tempestivamente possibile. Non ci sono tracce invece dell’update ad Android Nougat.

ASUS ZenFone Max Pro M1 e Samsung Galaxy A8 (2018)

ASUS ZenFone Max Pro M1 è pronto a ricevere un nuovo aggiornamento (versione 15.2016.1809.331) che va ad introdurre le patch di sicurezza di settembre 2018, cui si aggiungono correzioni di bug e ottimizzazioni a livello di stabilità di sistema. Il changelog completo menziona, in particolare, il fix a un problema di compatibilità dell’app Line e il pieno supporto a VoLTE e VoWIFI. E lo stesso tocca a Samsung Galaxy A8 (2018), che con un nuovo aggiornamento sta integrando le patch di sicurezza di settembre 2018.

Samsung Galaxy J7 (2016) e J7 Prime

Gli aggiornamenti per Samsung Galaxy J7 (2016) e J7 Prime si accomunano per il fatto che vanno a introdurre le patch di sicurezza di ottobre 2018 pubblicate da Google. Da quanto si evince dalle notifiche OTA, le novità si limiterebbero a a piccoli miglioramenti a livello di velocità e stabilità di sistema, anche se non possiamo escludere la presenza di nuove funzionalità.

Grazie a Yuri S. per la segnalazione su Moto G5

Asus, Sammobile, Galaxyclub, Sammobile, Androidauthority, Galaxyclub