Quest’ultimo sembra un periodo particolarmente movimentato per il team di Instagram che, a partire da qualche mese a oggi, aggiunge funzionalità all’omonimo social network delle foto, a volte anche po’ snaturandolo.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

579€ invece di 799€
-28%

La novità odierna riguarda le live mandate in diretta su Stories, quei video che, una volta terminata la live, scompaiono e diventano irreperibili. A partire da oggi infatti si può decidere di salvare una copia di quelle live sul proprio smartphone, così da rivivere privatamente quei momenti condivisi col social network.

L’implementazione della funzionalità è particolare: a fine diretta una schermata chiederà se si vuole salvare il video e se si risponderà sì questo verrà memorizzato non su Instagram ma bensì nella memoria interna del dispositivo, senza riferimenti a commenti, apprezzamenti o spettatori. Verrà quindi memorizzata una semplice copia del video, come se lo avessimo registrato con l’applicazione fotocamera.

Il salvataggio delle live è disponibile sia su Android che su iPhone con la nuova versione dell’app Instagram 10.12.

Nel frattempo i colleghi di AndroidPolice segnalano che, dopo ben un anno dall’annuncio, sembra essere ripartito il graduale rilascio dell’autenticazione a 2 fattori per gli smartphone Android. Per controllare se avete ricevuto anche voi l’A2F vi basterà recarvi all’interno delle impostazioni di Instagram alla sezione Account.