Anche Google Fit riceve finalmente il tema scuro con l’aggiornamento alla versione 2.16. Oltre al nuovo look, il codice contenuto nell’APK dell’app rivela che il team di sviluppo sta lavorando sull’aggiunta manuale del sonno al diario.

Tema Scuro

Google Fit 2.16 ora permette di scegliere il tema scuro in alternativa allo sfondo bianco. I colori degli anelli che indicano i minuti e i punti cardio sono stati ritoccati per meglio abbinarli allo sfondo scuro, mentre nelle altre sezioni l’app ora mostra prevalentemente il testo bianco.

Anche l’aspetto dei grafici è stato ottimizzato e la barra inferiore ora è caratterizzata da un effetto di trasparenza più marcato.

Il tema scuro di Google Fit è attivabile nella parte inferiore della pagina delle impostazioni accessibile toccando l’icona dell’ingranaggio presente nella scheda “Profilo”. Scorrendo in basso e toccando la voce “Visualizzazione” apparirà un menu con le opzioni “Chiaro”, “Scuro” e “Imposta da risparmio energetico”.

Aggiunta manuale del sonno

Google Fit 2.16 rivela il lavoro sull’aggiunta manuale del sonno al diario ed è probabile che sarà possibile aggiungere anche i dati di pressione sanguigna, peso e attività tramite il pulsante principale in basso a destra.

Google mostrerà la fascia oraria ideale per andare a dormire, la durata media del sonno e la routine presumibilmente nella schermata principale insieme al conteggio dei passi, alla frequenza cardiaca e al peso.

Google Fit 2.16 con il tema scuro è ora disponibile tramite il Play Store di Google. Potete aggiornare subito l’applicazione tramite il badge sottostante.

Android app sul Google Play