Samsung spinge Tizen alla conferenza degli sviluppatori

Tizen-djinn

Non è realmente una sorpresa. Samsung, alla conferenza per sviluppatori organizzata nei giorni scorsi, ha spinto molto sulla neonata piattaforma Tizen, creata in collaborazione con Intel. Chiaramente la maggior parte della conferenza è stata dedicata ad Android ed alle applicazioni esclusive per i Galaxy, ma si è parlato tanto della piattaforma alternativa.

La maggior parte dell’attenzione dedicata a Tizen non è stata ufficiale, poichè Samsung ed Intel hanno parlato molto con gli sviluppatori al di fuori delle sessioni previste. L’obiettivo, chiaramente, è di arrivare pronti al lancio della piattaforma avendo già un buon seguito di sviluppatori che sappiano che possono fidarsi di Samsung e scommettere su Tizen.

La stessa introduzione di Tizen sul mercato avverà nel 2014, al CES di Las Vegas secondo alcune voci, ed è principalmente dovuta all’eccessiva dipendenza di Samsung da Android e da Google. Se un domani Mountain View cambiasse politiche o decidesse che Samsung ha troppo potere, sarebbe facile vedere trimestrali decisamente meno positive rispetto all’ultima.

Chiaramente non si può non sperare che Samsung abbia almeno un minimo di successo: l’arrivo di una nuova piattaforma mobile sul mercato potrebbe ravvivare la situazione che ormai è stagnante, con Android saldamente in cima alle classifiche ed il resto in mano ad iOS. È il caso di dirlo: più siamo, meglio stiamo!

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Elia Marcantognini

    Teoria della mano invisibile di Adam Smith docet

Top