Samsung rilascia i sorgenti del kernel di Android 4.4.2 per Galaxy Note 3

Samsung-Galaxy-Note-3

Nei giorni scorsi Samsung ha dato il via al rilascio dell’aggiornamento ad Android 4.4.2 KitKat per Galaxy Note 3, iniziando dalla Polonia. L’ultimo smartphone di punta del produttore coreano ha ricevuto così la più recente versione di Android, a pochi mesi di distanza dalla presentazione.

Sappiamo comunque che l’aggiornamento non è ancora disponibile in tutti i Paesi europei, ma entro qualche settimana il rilascio sarà esteso a tutti i Paesi restanti. Nell’attesa di completare il rilascio, il produttore coreano ha voluto rilasciare in ogni caso i sorgenti del kernel per la versione SM-N9005 basati su Android 4.4.2, così da rendere la vita degli sviluppatori amatoriali molto più facile e permettergli di realizzare dei primi firmware custom.

I sorgenti sono scaricabili direttamente dal sito messo a disposizione da Samsung, per cui se fra di voi ci sono degli sviluppatori interessati non dovete fare altro che dirigervi su questa pagina e procedere in questo modo al download.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • jajacq

    Lol Samsung rilascia i sorgenti per gli sviluppatori poi mette Knox , bella coerenza XD

    • Dado401

      Non ti seccare ma non ha senso quello che hai detto, evidentemente non sai cos’è Knox! (che non mi piace, precisiamo)

      • Vincent Ammattatelli

        Anche se la cosa non è ancora stabilita o meno…. se il contatore Knox non venisse usato per determinare la garanzia…..
        In questo caso devo dare ragione a jajacq. Anche se Knox in effetti non c’entra nulla in questo caso ed è deputato ad altro fine.

        • Dado401

          Non ho capito cosa volevi dire!

          • Vincent Ammattatelli

            Scusa. Non mi sono espresso in modo chiaro probabilmente.
            Intendevo che il contatore Knox pare che venga usato dai Service Samsung per determinare se il device è o meno ancora in garanzia. Anche se la cosa non è ancora chiara.
            Dato questo punto, Samsung tempo addietro ha addirittura stimolato i developer indipendenti a creare custom rom per Note 3 e S4. E ha colmato anche le falle Knox per aggirarlo che prima di natale venivano usate proprio per prendere i permessi di root senza alterare il contatore.
            Però, dopo tutto questo non ha ancora chiarito se o meno il contatore in oggetto farà davvero perno per determinare la perdita o no del supporto in garanzia.
            In effetti, bisogna dire che non sono molto coerenti sotto questo aspetto.

          • Dado401

            Knox dovrebbe avere il fine unico di attestare l’integrità del sistema in modo da rendere impossibile la perdita di dati sensibili.
            È stato dimostrato come un semplice aggiornamento via kies possa far scattare il contatore, in tal caso Samsung non si riterrà più responsabile dell’aspetto di cui sopra.
            Sono molte le testimonianze di utenti assistiti con Knox 0x1.

          • Vincent Ammattatelli

            Lo scopo di Knox mi è chiaro e quel che dici non è del tutto esatto.
            Knox è un ambiente “chiuso” che racchiude i dati sensibili o aziendali. Nasce appositamente per permettere a Samsung di penetrare un mercato che attualmente gli era precluso. Quello appunto business.
            Quando lo stato di Knox viene alterato sta solo ad indicare che il sistema è stato in qualche maniera violato e non è più integro. A quel punto la sicurezza dei dati in Knox non è più garantita ma non c’entra nulla la perdita o meno degli stessi.
            E’ come un sigillo di garanzia che una volta alterato va ad indicare che qualcosa o qualcuno ha messo mano al sistema, Modificandone la sicurezza.
            Fermo restando che esistano esperienze documentate di persone che hanno usufruito della garanzia Samsung nonostante l’alterazione di Knox, il punto rimane un’altro a mio giudizio.
            Finché Samsung non ufficializzerà che tale contatore non inficia il diritto di assistenza in garanzia, io mi guarderei bene dall’alterarlo. Perché se è sì vero che c’è gente che ha ottenuto assistenza in quella condizione è anche vero che a secondo del centro assistenza potresti ottenere una risposta diversa. Chiaramente facendo il diavolo a quattro sono sicuro che si otterrebbe l’assistenza dovuta. Ma sinceramente, non amo fare giochi circensi e alterarmi per ottenere ciò che mi è dovuto.

          • Dado401

            Rimane comunque il fatto che è facile reperire testimonianze di persone che hanno ricevuto assistenza nonostante lo stato alterato di Knox, mentre non capita di trovarne contrarie!

          • Vincent Ammattatelli

            Purtroppo mi rincresce non poterti allegare link per farti leggere testimonianze contrarie per quell’che riguarda l’assistenza Samsung. Sia ben chiaro, generali. Non specifiche sul caso knox. Però alcune di queste ti assicuro che fanno rabbrividire per l’assurdità dei fatti.

          • Dado401

            Purtroppo la valutazione del terminale in fase di assistenza è sempre da attribuire al tecnico di turno, è quindi ovvio che se il tecnico in questione è incompetente la valutazione non sarà esatta.
            Samsung Grecia ha comunque ufficialmente dichiarato che Knox non rientra tra i criteri di valutazione!

          • Vincent Ammattatelli

            Bene. Dato che io non sono greco però, aspetto che lo faccia anche Samsung Italia. Ok?
            ;-)

          • Dado401

            Puoi fare ciò che vuoi… Io nn lo faccio, le politiche inerenti alla garanzia sono uguali in tutti i paesi.

          • Vincent Ammattatelli

            Non fai cosa scusa?

          • Dado401

            Non attendo ulteriori dichiarazioni, ho effettuato il root ed ho fatto scattare Knox!

          • Vincent Ammattatelli

            Ti capisco. Io per il momento non sento il bisogno del root. Il Note 3 devo dire che è davvero ottimale nelle sue caratteristiche. Attualmente il root non è indispensabile per il mio uso del telefono. Anche nei backup, grazie a software come Helium non ne sento il bisogno. :-P

          • Dado401

            Su questo sono d’accordo… Io l’ho fatto fondamentalmente per editare la barra dei Toggles!

    • Francesco

      I sorgenti del kernel devono essere rilasciati perché sotto licenza gpl

Top