Apple pensa ad iTunes per Android e ad un servizio di streaming musicale

iTunes

Il mercato della musica digitale è, in larga parte, in mano ad Apple. Il suo iTunes Store è il negozio di musica digitale più noto ed utilizzato del pianeta, nonché quello con gli incassi maggiori. Tuttavia, in campo mobile Apple deve rinunciare a più del 70% dell’utenza, rappresentata dagli utenti Android, poiché non è disponibile un’applicazione iTunes per il robottino verde.

Gli utenti possono, chiaramente, acquistare musica da iTunes sui propri computer per poi riversarla sul proprio smartphone o tablet, ma non possono accedervi direttamente da esso. Ciò significa che, spesso e volentieri, l’utenza si rivolge a servizi di altre società – con conseguenti mancati introiti per Apple.

Le cose potrebbero, però, cambiare in un futuro più o meno prossimo. Secondo “fonti affidabili” di Billboard, infatti, la Mela starebbe pensando di estendere anche agli utenti Android la possibilità di accedere all’iTunes Store, proprio per accaparrarsi più utenti. Sarebbero cominciati recentemente incontri con le etichette discografiche per discutere di questo e della possibilità di creare un servizio di streaming.

Jobs: “Non voglio far felici gli utenti Android”

Ma perché finora non c’è stata un’applicazione iTunes su Android? La ragione è, in breve, una sola: Steve Jobs. Ricorderete l’ira di Jobs quando Android esordì e le accuse di copia, nonché la volontà di portare avanti una guerra termonucleare contro il robottino verde. Nella biografia scritta da Walter Isaacson viene riportato che Jobs abbia affermato che “non vedo vantaggi nel mettere la nostra app musicale su Android, a parte per fare felici gli utenti. E io non voglio fare felici gli utenti Android.”

Tim Cook, però, ha una visione più pratica delle cose e afferma di non avere “alcun problema religioso” a portare iTunes su Android. D’altronde lo stesso Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, ha affermato che sarebbe stupido non sfruttare l’occasione di affacciarsi verso un pubblico enorme come quello Android.

Diciamolo chiaro e tondo: Apple sta rifiutando palate di denaro che gli utenti Android potrebbero riversare nelle sue casse. Con la competizione di Google, Sony, Microsoft, Nokia, Samsung e tante altre società, non manca certo la scelta e gli utenti Android preferiscono rivolgersi a brand che non li sdegnano.

Un’ulteriore minaccia arriva da parte di servizi come Spotify, che permettono di ascoltare in streaming i brani. Anche Apple ha lanciato iTunes Radio, ma è disponibile solo in USA ed in Australia – chiaramente solo per dispositivi Apple. Inutile dire che la piattaforma non ha certo successo come le alternative. Qualora iTunes arrivasse su Android, però, potrebbe portare con sé anche il suo servizio di streaming musicale che farebbe indubbiamente gola a molti utenti, se proposto ad un prezzo appetibile.

Al di là delle persone che preferiscono non avere a che fare con i prodotti Apple e che rifiuterebbero a priori di utilizzare iTunes su Android, ritengo che effettivamente ci potrebbe essere un buon mercato per questa soluzione – soprattutto per quelle persone che ne hanno usufruito in passato (magari su iPhone) e si sono trovate bene. Speriamo che Apple decida di lanciare iTunes per Android perché è una buona occasione per arricchire la scelta e offrire un po’ di competizione in più – entrambe cose che non potranno mai far male agli utenti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Giochi online aumentano gli accessi da mobile | Applefive - Blog italiano sull'Apple, iPhone, iPod Touch e Mac()

  • Ivn

    Ma per favore Apple! sei ridicola! me lo sbatto itunes!

  • leodis

    Prevedo iTunes craccato, ehehehhhh

  • soldi

    Senza senso

  • Tony Mari

    Si, poi la installi e Apple ti denuncia… #bellamossamela

  • robroberto89

    mha…mi sembra una mossa sbagliata per l’azienda e non per noi utenti…gli utenti android non compreranno mai musica da itunes in quanto hanno Google play o amazon che sono già multi piattoforma..invece c’è il rischio che quel bacino di utenti che non lascia iphone,appunto per la propria collezione musicale, abbandoni apple per android…
    personalmente punterei più ad un iphone economico(350€) per portarmi a casa gli utenti android..

    • Marino

      parole sante roberto, io ho l’iphone da 3 anni (prima il 3gs e ora il 5) e mi sono abituato e organizzato bene con la mia libreria iTunes… è da un po’ che guardo i Galaxy e quello che mi ostacola dal ‘switchare’ da apple a samsung è proprio la mancanza di sincronizzazione con iTunes…

      • Mhetaiz1ppx

        Non Capisco quale sia il tuo problema!!io da utente sia iphone che android,le mie musiche di itunes le ho tranquillamente sul mio Galaxy s4!!non esistono ostacoli di questo tipo!!

        • Marino

          Le mie canzoni sono tutte formato m4a…

          • Mhetaiz1ppx

            Si.anche le mie comprate su itunes store!!ma le ho sul galaxy s3,esportate il primo giorno con kies da imac

          • Nino Costa

            Kies….che orrore di programma una bruttissima imitazione…senza riuscirci di itunes…

  • Vincenzo Signoriello

    Io non reglao mezza lira o centesimo a chi ha lanciato vagonate di mxxda su android. Coerenza. Cosa rara

  • Andrea Paolo Barone

    Quindi volete dire che riusciranno finalmente a creare un’app più pesante di quella di Facebook?

  • Pienamente d’accordo con tutto quello che viene scritto nell’articolo. Portare iTunes su Android farebbe bene a tutti, soprattutto gli utenti.

  • Blade

    Non vogliono far felici gli utenti Android perché lo siamo già così

    • Nino Costa

      Contenti??? S4 aggiornato a lollipo 5.01 pieno di bug e le app che ai chiudono da sole senza funzionare…mah contento te! Io so solo che da iphone 4 son passato a samsung s4 ma il mio prossimo smartphone sarà un altro iphone…

Top