Wind sta disattivando il piano autoricarica Bewind

Wind sta pesantemente intervenendo sulle vecchie tariffe con una serie di rimodulazioni che stanno suscitando parecchio malcontento tra i propri utenti. L’ultimo intervento riguarda il piano base Bewind, l’ultimo piano tariffario con autoricarica dell’operatore arancione.

L’operatore ha deciso di eliminare il piano tariffario, soprattutto a causa dell’utilizzo erroneo fatto da molti utenti che in modo poco avveduto si sono vantati in rete di avere crediti astronomici, grazie ad alcuni piani tariffari che consentono di effettuare chiamate illimitate.

Il problema è la modalità con cui Wind sta eliminando la tariffa visto che viene azzerato completamente il credito e viene spedito un SMS che invita a chiamare il 155 per gestire la situazione. Peccato che l’azzeramento del credito corrisponda ad un blocco di tutte le chiamate in entrata e in uscita rendendo quanto meno difficoltosa l’operazione, richiedendo l’utilizzo di un’altra linea telefonica.

Wind-BewindIl blocco indiscriminato porterà sicuramente gravi disagi anche a quegli utenti che non avevano ecceduto con le autoricariche e che si trovano ora con la linea bloccata. Gli utenti che si trovano in questa situazione dovrebbero avere verosimilmente tre opzioni:

  • portare il numero verso un altro gestore
  • riattivare la SIM con un altro piano base
  • cessare completamente la SIM con conseguente perdita definitiva del numero

Fate parte anche voi della lista di utenti la cui SIM è stata bloccata? Come avete risolto o state cercando di risolvere la questione con Wind? Fatevi sentire nel box dei commenti.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Marco Belli

    È per colpa di quelli come voi che se ne approfittano che le tariffe telefoniche aumentano sempre ! Ma perché non andate a lavorare invece di fare i furbi con le auto ricariche? Che pezzenti!

  • InnocenT

    E’ un abuso.
    Mandate reclamo all’operatore per fax e/o pec in cui
    richiedete la riattivazione del servizio, il ripristino della linea e
    del credito, e quindi una richiesta di danni.
    Wind non puo’ bloccare
    la linea anche per le chiamate in entrata, e inoltre, e’ previsto che vi
    debba contattare per informarvi dell’accaduto.
    Quindi ricorso al corecom regionale ed infine all’agcom.

Top