Adesso è possibile monitorare lo stato di avanzamento della rete unica Wind-Tre

Adesso è possibile monitorare lo stato di avanzamento della rete unica Wind-Tre
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/wind_tre_logo_generico_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/wind_tre_logo_generico_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/wind_tre_logo_generico_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/wind_tre_logo_generico_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/wind_tre_logo_generico_tta.jpg"}, "title": "Adesso \u00e8 possibile monitorare lo stato di avanzamento della rete unica Wind-Tre" }

Finora sono andati avanti silenziosamente i lavori di unificazione delle reti di Wind e Tre, operatori che grazie alla loro unione hanno lasciato spazio all’insediamento di Iliad. Non che ora la neo realtà unica voglia gridare, ma perlomeno si avranno notizie costantemente aggiornate sullo stato di avanzamento dell’opera.

Sui portali dei due gestori sono infatti apparse delle mappe dinamiche che, oltre a svelare le città in cui le reti sono già unificate, rafforzano il motto L’unione fa la rete”, utilizzato successivamente alla fine dei lavori a Trieste e trasformato per l’occasione in Una rete così è unica.

Gli agglomerati in cui l’opera di accorpamento delle reti è già ultimata sono Trieste, Milano, Alessandria, Bologna, Ascoli Piceno, Medio Campidano, Carbonia Iglesias, Cosenza, Crotone e Agrigento. Inoltre pare che le operazioni a Roma e Bari abbiano un’ottimo stato di avanzamento, ed un’eventuale chiusura farebbe lievitare a dodici il numero delle città ultimate.

Qualora voleste monitorare lo stato di avanzamento dei lavori o semplicemente curiosare, vi lasciamo i link diretti alle mappe di Wind e Tre (che ovviamente risulteranno speculari).

Vai a: Migliori offerte telefoniche di TIM, Tre, Vodafone e Wind | maggio 2018

Fonte: Mondomobileweb