Google Pixel Notepad

Google Pixel Notepad è uno smartphone Android pieghevole, il primo nei cantieri di casa Mountain View. Difatti, non è stato ancora ufficializzato ma le indiscrezioni si sono fatte sentire già da parecchio anticipando alcuni dettagli molto interessanti. Nei paragrafi a seguire ne scopriamo di più per quel che riguarda le caratteristiche tecniche, il design, le funzioni software, la disponibilità e i prezzi di Google Pixel Notepad.

Caratteristiche tecniche di Google Pixel Notepad

Google Pixel Notepad, sulla base di quanto emerso finora, dovrebbe presentarsi con lo stesso form factor di OPPO Find N, che, aprendosi a libro, svela un ampio schermo flessibile che lo rende sostanzialmente una specie di tablet. Dando per vera questa indiscrezione potremmo aspettarci un rapporto simile fra lo schermo interno e quello esterno: da 7″ il primo, più qualitativo quindi AMOLED e con risoluzione minima Full HD, e da 5,5″ il secondo, quello esterno.

Difficile per il momento sbilanciarsi in proposito di componenti hardware in mancanza di precise informazioni. Lecito tuttavia immaginare che alla base ci sia un SoC proprietario sulla falsariga del Google Tensor montato a bordo della serie Google Pixel 6, affiancato almeno da 8 GB di RAM e da 128 GB di memoria interna.

Stesso discorso per le fotocamere di Google Pixel Notepad, che probabilmente andranno a coprire un po’ tutte le esigenze (standard più qualitativa, zoom, grandangolare e selfie), e per la dotazione di sensori e connettività, senza dubbio al vertice con 5G e tutto il resto. La batteria? Verosimili numeri attorno ai 5.000 mAh, considerando le esigenze hardware.

Design di Google Pixel Notepad

Giusto un paio di disegni schermatici sono trapelati per il momento, quanto basta tuttavia per accomunarlo a OPPO Find N, come detto. In quest’ultimo caso, Google Pixel Notepad potrebbe sfoderare un design a libro che nasconderebbe lo schermo principale all’interno, con un pannello più piccino a corredo. Difficile parlare di dimensioni al momento, ma vi sapremo dire di più non appena emergeranno ulteriori nuove.

Software e funzioni di Google Pixel Notepad

Molto dipenderà dal periodo di presentazione, ma con tutta probabilità salirà proprio Android 12L a bordo di Google Pixel Notepad. In ogni caso, saranno diverse le funzionalità particolari che Google svilupperà su di sé per rendere ancor più apprezzabile la sua peculiarità. Con tutta probabilità lo smartphone potrà contare su un supporto software di cinque anni, con tre aggiornamenti Android garantiti e due anni di sole patch di sicurezza. Ma per le funzioni specifiche, anche in questo caso, l’appuntamento è per i prossimi rumor.

Immagini di Google Pixel Notepad

Prezzo e uscita di Google Pixel Notepad

Google Pixel Notepad non è ancora chiaro quando possa arrivare sul mercato, ma ne sono già stati anticipati quelli che potrebbero essere i prezzi. Si parla a tal riguardo di 1.400 dollari negli Stati Uniti d’America, cifra che nel caso di una successiva esportazione oltreoceano potrebbe tradursi nella nostra valuta senza correzioni di sorta. L’appuntamento, anche in questo caso, è per la prossima fuga di notizie.