Sony senza Ericsson

Sony senza Ericsson
{ "img": {"small":false,"medium":false,"large":false,"full":false,"retina":false}, "title": "Sony senza Ericsson" }

Il 27 Ottobre 2011, Sony ha comunicato ufficialmente la sua intenzione nel voler rilevare la quota restante di Ericsson. Lo scopo della casa nipponica era quello di far sparire la denominazione Ericsson entro la metà del 2012 ma per fare ciò aveva bisogno dell’approvazione da parte della Commissione Europea, l’organo esecutivo Europeo.

A distanza di esattamente 3 mesi arriva il verdetto: Sony potrà procedere all’acquisizione e quindi adesso si tratterà solamente di tempo prima che Sony Ericsson, diventi semplicemente Sony.

In realtà la divisione cambierà solo nome in Sony Mobile Communications e tutti i prodotti che verranno realizzati post-acquisizione avranno solamente la nomenclatura Sony (come già sta avvenendo per esempio con l’Xperia S).

Sicuramente ciò ha rimosso un grande ostacolo per Sony che non poteva prendere pienamente decisioni per lo sviluppo di tecnologia e prodotti mobile, aspettiamo dunque di vedere gli 11 smartphone Android che la casa ha in serbo per noi in questo 2012.