Questo sito contribuisce alla audience di

Sony potrebbe avere uno smartphone da 6″ in cantiere

Negli ultimi tempi si sono fatte sempre più insistente le voci di una possibile cessione del settore smartphone da parte di Sony. Dopo la cessione del marchio Vaio e del business legato ai personal computer, Sony ha voluto chiarire che non intende mollare il mercato mobile, anzi, le previsioni di vendita sono molto promettenti.

Secondo DigiTimes, infatti, il colosso nipponico prevede di vendere 38 milioni di dispositivi nell’anno fiscale 2015, che come sappiamo parte domani e finirà il 31 Marzo 2016. Si tratta in realtà di una flessione rispetto ai 39.2 milioni di unità vendute nel 2014, ma Sony conta di incrementare i profitti concentrandosi maggiormente sulla fasce superiori del mercato, finora trascurate in  favore di quelle più economiche.

A questo proposito DigiTimes afferma che i principali fornitori di Sony starebbero lavorando ad uno smartphone dotato di schermo da 6″, che potrebbe rappresentare un successore in scala leggermente ridotta rispetto al mastodontico Xperia Z Ultra. Dopo i dispositivi presentati al MWC, come Xperia Z4 Tablet, Xperia M4 Aqua, Xperia E 4G, il mercato attende con ansia la presentazione ufficiale del nuovo flagship, Xperia Z4, del quale sono trapelate ieri le probabili specifiche tecniche.

Saranno sufficienti queste novità a rilanciare il business mobile di Sony o l’enorme concorrenza cinese segnerà il tracollo del gigante giapponese? Fateci sapere le vostre impressioni nei commenti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alberto Tenshi-ka Ruotolo

    Da possessore di uno Z3c compact non posso che fare il tifo per Sony anche se non concepisco l’utilità di un terminale da 6″, normale in effetti che il mercato dei tablet poi ne risenta

Top