Da qualche mese si parla di Turing Phone, lo smartphone realizzato utilizzando una particolare lega chiamata Liquid Metal. La lega, utilizzata per realizzare la copertura dello smartphone, dovrebbe assicurare una resistenza agli urti maggiore dell’acciaio. Turing Phone inoltre utilizza un sistema di comunicazioni criptate che non possono essere intercettate da terze parti.

Turing Robotic Industries aveva promesso l’apertura dei pre ordini giĂ  dal mese scorso ma il produttore ha cambiato strategia, aprendo la possibilitĂ  di prenotare uno smartphone, con una formula non vincolante giĂ  vista di recente. In questo modo Turing puĂČ farsi un’idea di quanto interessi il nuovo smartphone e di quante unitĂ  produrre e nel caso non ci fosse un interesse sufficiente il progetto potrebbe finire nel cestino.

Attraverso la pagina ufficiale potrete prenotare il vostro Turing Phone, scegliendo fra tre diverse colorazioni, tutte molto appariscenti, chiamate Beowulf, Pharaoh e Cardinal. La seconda scelta da effettuare sarà la quantità della memoria interna, disponibile nei tagli da 16GB, 64Gb e 128GB.

Le specifiche tecniche di Turing Phone non sono certo di grido e prevedono un display FullHD da 5.5″ con Gogilla Glass 4, SoC Snapdragon 801, 3GB di RAM e fotocamere da 13MP al posteriore e 8MP sul frontale. La batteria da 3000mAh dovrebbe garantire una buona autonomia mentre il sistema operativo sarĂ  Android 5.0 Lollipop.

Molto impegnativi i prezzi che vanno dai 610 dollari per la versione da 16GB, passando per i 740$ della versione da 64Gb e arrivando agli 870 dollari per la versione da 128GB.

Via