Alitalia vieta il Samsung Galaxy Note 7 a bordo dei suoi aerei

Alitalia ha ufficializzato il divieto assoluto di portare il Samsung Galaxy Note 7 a bordo dei suoi voli.

La nota compagnia aerea ha notificato ufficialmente la proibizione, prima relativo solo all’utilizzo dello smartphone, di portare il phablet Galaxy Note 7  a bordo dei suoi aerei. Il divieto ha valenza a partire da oggi, 15 ottobre 2016 e queste sono le parole della compagnia:

La decisione di proibire il trasporto di questi dispositivi è
stata presa in seguito alla disposizione urgente emanata ieri dal Dipartimento dei Trasporti statunitense che, per garantire i massimi standard di sicurezza a bordo, ha vietato gli smartphone Samsung Galaxy Note 7 su tutti gli aerei negli Stati Uniti. Da oggi questo dispositivo Samsung non potrà neanche essere portato in cabina con sé o nel bagaglio a mano.”

La decisione, presa conseguentemente ai provvedimenti adottati dalle compagnie aeree negli Stati Uniti, segna un altro punto a sfavore per la casa sud coreana, la quale dovrà lavorare duramente per recuperare la fiducia dei suoi utenti, nonostante ci sia già qualche tentativo.

Ritenete giusto il provvedimento di Alitalia?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • pesius

    giustissimo. Samsung ha fatto un casino ben maggiore rispetto ad un telefono malfunzionante. Ha creato un precedente pericoloso e che potrebbe avere ripercussioni di lungo respiro

  • DeviL

    Sarà lo smartphone più cercato dai terroristi..

    Comunque scherzi a parte, si fa troppo allarmismo..

  • Elias Koch

    Come ogni cosa italiana, arriva dopo che tutto il mondo ha già preso provvedimenti e la soluzione è già stata adottata.

  • Tiziano Prada

    Io vorrei proprio sapere come fanno a controllare…

    • DeviL

      Avranno una foto segnaletica del Note 7 con scritto wanted, dove ci sono i controlli per l’imbarco

    • scumm78

      non c’e’ bisogno di controllare. Il fatto che abbiano emesso la direttiva implica che in caso di violazione l’utente verra’ ritenuto responsabile e dovra’ pagare qualsiasi danno arrecato. E non oso immaginare quante centiana di migliaia di euro ti facciano pagare per aver solo ritardato il volo. Senza contare il rischio di provvedimenti penali.

  • ReNato Militello

    Io direi che la cosa sta diventando alquanto stancante.. ci son problemi maggiori per le compagnie aeree che avere un note 7 in uno dei loro voli..

    • M-Redstone

      Ma poi non vedo la necessità di queste notizie – stillicidio… è ovvio che la cosa sarà estesa a tutte le compagnie, ma tra un po’ non dovrebbero essercene più in giro… a meno che qualcuno non rinunci al rimborso per tenersi uno smartphone potenzialmente “esplosivo”.. di gente strana non ne manca mai

      • Elias Koch

        Ma se noti su fb stanno cominciando ora i meme sul note 7, pare che le cose non avvengano se prima Repubblica non ne scrive un articolo. Solo dopo, tutti prendono provvedimenti e/o si scagliano contro

      • scumm78

        c’e’ gente che compra questi telefoni per poi distruggerli in qualche sorta di test quindi non mi meraviglio che qualcuno se lo tenga. Senza contare che chi non ha mai avuto problemi, potrebbe pensare di esserne immune e ternersi quello che potrebbe diventare un pezzo da collezione se tutti lo rimandassero indietro.

        • M-Redstone

          Ma deve anche accettare il fatto che non gli faranno più riparazioni in garanzia nè riceverà più aggiornamenti ufficiali… e non so neppure se qualcuno farà rom alternative per questo telefono “fantasma”. Insomma, deve essere proprio qualcuno che ha dei soldi da buttare

Top