OPPO A9x è stato ufficialmente presentato in Cina e costituisce una variante leggermente migliorata di OPPO A9, svelato appena il mese scorso. Andiamo a scoprire quali sono le differenze rispetto a quest’ultimo e le sue caratteristiche.

OPPO A9x è uno smartphone di fascia media dalle dimensioni molto generose: nonostante le cornici ridotte e il piccolo notch a goccia (90,7% di screen-to-body ratio), quello montato è comunque un display Full-HD+ da 6,53 pollici, quindi di miracoli non se ne possono fare. Il SoC è il MediaTek Helio P70 octa-core a 12 nm, accompagnato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna (espandibile).

Offerta

L’unica vera differenza di OPPO A9x con il fratello A9 è di fatto nel comparto fotografico: il nuovo modello può infatti contare su una doppia fotocamera posteriore da 48+5 MP, con flash LED e apertura f/1.7. Invariata la fotocamera anteriore da 16 MP, con apertura f/2.0. Riepiloghiamo le specifiche tecniche complete:

  • display da 6,53 pollici Full-HD+ (1080 x 2340 pixel);
  • SoC MediaTek Helio P70 octa-core (quattro Cortex A73 da 2,1 GHz  + quattro Cortex A53 da 2 GHz) con GPU ARM Mali-G72 MP3 da 900 MHz;
  • 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna (espandibile fino a 256 GB con microSD);
  • doppia fotocamera posteriore da 48+5 MP con apertura f/1.7 (sensore principale);
  • fotocamera anteriore da 16 MP con apertura f/2.0;
  • dual 4G VoLTE, WiFi 802.11 ac (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS/GLONASS;
  • sensore di impronte posteriore, porta per il jack da 3,5 mm e radio FM;
  • batteria da 4020 mAh con ricarica rapida VOOC 3.0;
  • Android 9 Pie con ColorOS 6.0;
  • dimensioni di 162 x 76,1 x 8,3 mm, peso di 190 g.

 

OPPO A9x sarà disponibile all’acquisto in Cina a partire da 21 maggio al prezzo di 1999 yuan, corrispondenti a circa 259 euro al cambio attuale. Le colorazioni saranno Ice Jade White e Meteorite Black, che potete vedere nelle immagini.