OnePlus 6, OnePlus 6T, OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono le nuove Open Beta della OxygenOS: ecco le novità

OnePlus 6, OnePlus 6T, OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono le nuove Open Beta della OxygenOS: ecco le novità
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg"}, "title": "OnePlus 6, OnePlus 6T, OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono le nuove Open Beta della OxygenOS: ecco le novit\u00e0" }

Sono state rilasciate da poche ore le nuove Open Beta della OxygenOS per OnePlus 5OnePlus 5T, OnePlus 6 e OnePlus 6T con alcune novità interessanti.

Si tratta della Open Beta in versione 20 per il OnePlus 6, della Open Beta in versione 12 per il OnePlus 6T. della Open Beta in versione 34 per il OnePlus 5 e della Open Beta in versione 32 per il OnePlus 5T. La prima novità è l’aggiunta del Digital Wellbeing, la funzionalità che consente di tenere sotto controllo i tempi e i modi di utilizzo dello smartphone.

Troviamo poi l’aggiunta della Fnatic Mode, quella modalità che permette di concentrare tutte le risorse hardware dello smartphone sul gioco in esecuzione, disattivando le notifiche e anche lo slot della seconda SIM, per godere di maggiori prestazioni. Infine, nelle due Open Beta è presente l’aggiornamento delle patch di sicurezza a giugno 2019; ecco il changelog completo.

  • Sistema:
    • Patch di sicurezza Android aggiornate a giugno 2019;
    • Aggiunto il Digital Wellbeing;
  • Fnatic Mode:
    •  Aggiunta la Fnatic Mode.

È possibile ottenere le nuove Open Beta come classico aggiornamento via OTA, se avete già un dispositivo con la più recente Open Beta installata. Se volete passare alla Open Beta dalla OxygenOS stabile, vi invitiamo a seguire la procedura sottostante.

  1. Scaricate la Open Beta dedicata al vostro dispositivo dal relativo link:
  2. Spostate il file zip scaricato nella cartella principale della memoria interna dello smartphone (/root);
  3. Recatevi in Impostazioni > Sistema > Aggiornamenti di sistema, cliccate sull’icona delle impostazioni in alto a destra, poi su “Aggiornamento locale” e, infine, sul file zip appena scaricato.

Non ci sono, al momento, i link per il download manuale delle Open Beta per OnePlus 6 e OnePlus 6T, che stanno ricevendo l’aggiornamento via OTA, come visibile dallo screenshot qui sopra. Ringraziamo Elia Chieregato, lettore e utente del nostro gruppo Facebook ufficiale, per lo screenshot.

Condividimi!