Lo scorso anno il team di Spotify ha iniziato a sperimentare un’applicazione chiamata Stations e studiata per consentire agli utenti di ascoltare radio con musica personalizzata.

Dopo un periodo di esclusiva per gli utenti australiani, Spotify Stations è sbarcata anche negli Stati Uniti ed è disponibile sia per i dispositivi Android che per quelli iOS.

Spotify Stations attinge dalla stessa cronologia di ascolto e dalla medesima libreria dell’applicazione standard ma può contare su un’interfaccia più pulita (nella schermata principale si visualizza un elenco di stazioni che includono alcuni degli artisti preferiti dell’utente), una riproduzione immediata e un’esperienza di ascolto radio-centrica.

L’elenco con le stazioni radio può essere personalizzato attraverso il pulsante “aggiungi stazione” posizionato nella parte superiore dello schermo (e che permette di visualizzare elenchi di artisti, generi e stazioni personalizzate).

Gli utenti Premium possono saltare i brani mentre tutti possono esprimere le proprie preferenze attraverso l’apposito pollice su o giù. Spotify Connect è integrato nell’app ma sembra che non ci sia il supporto Chromecast su Android.

La nuova app di Spotify è presente sul Play Store ma non è disponibile al momento in Italia:

Android app sul Google Play