Neptune mostra poca latenza tra hub e display

Neptune mostra poca latenza tra hub e display
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/neptune-band-e1467822745882.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/neptune-band-e1467822745882-460x328.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/neptune-band-e1467822745882-560x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/neptune-band-e1467822745882.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/neptune-band-e1467822745882.jpg"}, "title": "Neptune mostra poca latenza tra hub e display" }

Vi ricordate di Neptune Duo, lo smartwatch rivoluzionario lanciato l’anno scorso su Indiegogo? L’idea alla base del progetto era quella di racchiudere tutta la tecnologia all’interno di uno speciale bracciale con Android, e di utilizzare uno schermo secondario più grande per effettuare le operazioni più “complesse”.

Dopo aver abbondantemente superato l’obiettivo di raccolta fondi più di un anno fa, Neptune aveva posticipato il lancio (previsto per febbraio); oggi ecco che tramite l’azienda compare una GIF in grado di rispondere alla domanda che si erano posti in molti: quanto sarà il ritardo tra il bracciale (chiamato Hub) e lo schermo portatile?

A quanto pare non molto, il che potrebbe rendere il progetto ancora più interessante di quanto non lo fosse prima. Ora non resta che attendere Neptune, sperando che lo sviluppo sia quasi alle fasi finali.

Voi cosa ne pensate di Neptune Duo e di questo progetto? Avevate finanziato la raccolta fondi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Pocketnow