Dopo il successo riscosso da Prime Video, disponibile per i clienti Amazon Prime, la multinazionale sembrerebbe essere al lavoro per inaugurare un nuovo servizio di streaming video dedicato a una cerchia ritretta di persone. Questo, che dovrebbe essere disponibile solo per i possessori di un prodotto Fire, come Fire TV Stick o Fire TV Cube, potrebbe prendere il nome di Free Dive.

Secondo quanto comunicato dal sito web The Information, Free Dive si potrebbe proporre come un servizio di streaming video gratuito finanziato dalle pubblicitĂ  che saranno presenti durante la riproduzione dei contenuti. Questo servizio potrebbe rivelarsi molto simile a Roku Channel, offrendo quindi diversi applicativi per lo streaming video supportati dalle pubblicitĂ .

Questa decisione sembrerebbe esser stata scaturita dal forte utilizzo da parte degli utenti dei dispositivi Fire TV, i cui clienti sembrerebbero aggirarsi sui 48 milioni. C’è da ribadire che questa non sarĂ  un’alternativa a Amazon Prime Video, dato che il suo pubblico di riferimento sembrerebbe essere solo quello che risiede su Fire TV.

Inoltre, sembra che Amazon stia investendo molto sulla pubblicitĂ , introducendola anche nel suo servizio Prime durante le trasmissioni sportive, come la European soccer league e le partite della NFL negli Stati Uniti d’America. L’introduzione di questo nuovo servizio potrebbe portare ancora piĂą guadagni alla casa oltre che fidelizzare ancor di piĂą i propri clienti.

Al momento, non ci sono informazioni chiare su cosa offrirĂ  questo servizio e in quali Paesi sarĂ  disponibile, ma lo scopriremo nel corso dei prossimi mesi. E voi cosa ne pensate di questa iniziativa? Fatecelo sapere nel box dei commenti!