Nelle scorse ore Instagram ha lanciato un nuovo aggiornamento che implementa nuove funzionalità all’interno delle Note, rendendole più interattive e sempre più simili ad un nuovo modo di fare conversazione all’interno della piattaforma. Tra le altre novità introdotte troviamo anche la possibilità di limitare le interazioni con altri account, studiata prevalentemente per gli adolescenti e per ridurre il cyberbullismo.

Lanciate alla fine del 2022, le Note di Instagram altro non sono che degli aggiornamenti di stato condivisi dagli utenti sul proprio profilo e che condividono parecchie caratteristiche con le Storie. Le Note degli account seguiti appaiono infatti nella parte alta della schermata, all’interno della pagina dedicata ai DM, e hanno una durata di 24 ore proprio come le Storie.

Offerta

Google Pixel 8 Pro, 256GB

778€ invece di 1159€
-33%

In un tentativo di rendere questa funzione più utilizzata e interattiva, Instagram ha annunciato un major update per le Note che introduce le menzioni e i suggerimenti. Abbandonando l’idea iniziale di un pensiero estemporaneo e un po’ fine a se stesso, gli utenti potranno ora utilizzare le Note per intavolare una discussione con i propri amici, facendo domande, sondaggi e invitando gli altri a condividere la propria opinione.

Oltre a rispondere e a prendere parte alla conversazione dando suggerimenti e opinioni, gli utenti potranno anche mettere like ad una Nota per esprimere il proprio apprezzamento. L’introduzione delle menzioni consente invece di taggare un amico all’interno della propria nota, trascinandolo così all’interno della conversazione, creando una vera e propria discussione all’interno della piattaforma.

Questo aggiornamento ricorda molto i tempi d’oro di Facebook e allontana sempre di più Instagram da una piattaforma pensata esclusivamente per la condivisione di contenuti multimediali e conversazioni testuali, avvicinandola molto di più ad uno spazio pensato per le interazioni e le connessioni con altri utenti.

Le novità delle Note sono attualmente in fase di rollout in tutto il mondo e saranno disponibili per tutti nel corso dei prossimi giorni o settimane.

Nuove limitazioni per combattere le molestie online

Oltre all’aggiornamento delle Note, Instagram ha annunciato nuove misure per contrastare il fenomeno del cyberbullismo sulla sua piattaforma, in particolare per quanto riguarda gli adolescenti. L’azienda ha ampliato le funzionalità per le limitazioni degli account, consentendo di limitare le interazioni indesiderate con altri utenti.

Una volta attivata la funzione, che è stata pensata per i giovani ma che è accessibile da chiunque, sarà possibile visualizzare soltanto i commenti, i messaggi, le risposte alle Storie, i tag e le menzioni solamente degli account inseriti nella lista degli “Amici più stretti”. Tutti gli account non facenti parte di quella lista potranno continuare a commentare o taggare l’utente, ma le loro interazioni verranno silenziate e non saranno visibili.

In alternativa è possibile bloccare le interazioni esclusivamente con i nuovi follower che hanno cominciato a seguire l’account nell’ultima settimana o con gli account non seguiti. Inoltre, Instagram ha introdotto nuove opzioni per limitare le interazioni con account specifici senza bloccarli completamente e che consente di oscurare i commenti degli account limitati, che non potranno menzionare o taggare l’utente.

Questi aggiornamenti arrivano in seguito a casi di molestie online subite da alcuni calciatori inglesi dopo la sconfitta della loro squadra durante il campionato europeo del 2020, oltre alle diverse cause intentate contro Meta negli Stati Uniti, in cui diversi Paesi hanno accusato l’azienda di creare dipendenza negli adolescenti e di minare la salute mentale dei più giovani con le sue piattaforme.