Google è sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare l’esperienza utente sui propri dispositivi Pixel, e la nuova funzionalità di avvio rapido intravista nel Pixel Launcher sembra essere un importante passo avanti in questa direzione. Con questa comoda funzione (che non è del tutto nuova e tra poco vedremo perché) gli utenti potranno cercare e avviare rapidamente un’applicazione senza dover toccare la parte superiore dello schermo, risparmiando così tempo prezioso e semplificando l’utilizzo del dispositivo. Ma andiamo con ordine e vediamo come funziona e cosa può offrire questa comoda funzione.

La funzionalità di avvio rapido torna nel Pixel Launcher

Per comprendere meglio la novità introdotta dal colosso di Mountain View è necessario fare un piccolo passo indietro. In passato la barra di ricerca del Pixel Launcher permetteva agli utenti di digitare il nome di un’applicazione e avviarla immediatamente premendo il tasto “Invio” sulla tastiera virtuale. Questa funzionalità era molto apprezzata dagli utenti, poiché permetteva di accedere rapidamente alle applicazioni utilizzate più frequentemente.

Tuttavia, con l’introduzione della ricerca unificata, che combinava la ricerca sul web e quella sul dispositivo, questa funzionalità era stata rimossa. In questo modo, la barra di ricerca aveva perso la sua funzione principale, ovvero quella di avviare rapidamente le applicazioni, acquistando però nuove opzioni di ricerca avanzate.

Ora, con la nuova funzionalità di avvio rapido, Google sta reintroducendo l’opzione per rendere più agevole e veloce l’accesso alle applicazioni. Per accedere rapidamente alle app più utilizzate gli utenti potranno semplicemente digitare il nome dell’applicazione nella barra di ricerca del Pixel Launcher e, una volta evidenziata, selezionarla dalla lista delle opzioni proposte. In questo modo sarà possibile avviare l’applicazione senza dover toccare la parte superiore dello schermo o cercarla nella lista delle applicazioni.

Pixel Launcher avvio rapido applicazioni

Il risparmio in termini di tempo è notevole, poiché questa opzione rende non più necessario spostare il dito verso la parte superiore dello schermo per avviare l’applicazione, il che significa che è possibile aprire l’app desiderata direttamente dalla tastiera in pochi tocchi. Oltre al tempo risparmiato – che è sempre ben accetto -, come è intuibile la novità facilita di molto l’utilizzo del dispositivo con una sola mano e si rivela particolarmente comoda per chi utilizza una tastiera fisica come supporto per i propri dispositivi.

Disponibilità e compatibilità della funzione di avvio rapido

Al momento la funzione di avvio rapido è stata individuata su una versione beta di Android, esattamente Android 13 QPR2 con le patch di sicurezza di maggio installate sul dispositivo. Tuttavia, l’aggiornamento lato server non sembra essere ancora stato lanciato su larga scala, il che significa che potrebbe essere necessario attendere un po’ di tempo prima che sia disponibile per tutti gli utenti di un dispositivo Pixel.

Potrebbe interessarti anche: Google rilascia la beta 3.2 di Android 13 QPR3, ancora bugfix per i Pixel