Sale attesa per l’imminente evento estivo di lancio di Huawei, durante il quale verranno presentati numerosi nuovi prodotti, tra cui il Huawei MatePad Air. Questo prodotto potrebbe segnare una nuova era per i tablet dell’azienda, diventando il capostipite di una nuova serie, che andrà a collocarsi con tutta probabilità un gradino sotto la serie ‘classica’ MatePad. A giudicare dalle caratteristiche trapelate in queste ore, infatti, il dispositivo sembrerebbe pronto a entrare in competizione con il ben noto iPad Air di Apple. Ma partiamo con ordine e andiamo a vedere cosa sappiamo finora sul tablet Huawei MatePad Air e quali sono le sue caratteristiche distintive.

Svelato il design di Huawei MatePad Air con queste foto dal vivo

Mentre l’evento di lancio di Huawei si avvicina, non mancano le indiscrezioni e le anticipazioni sulle novità che verranno presentate. Tra i prodotti più attesi figura il Huawei MatePad Air, un tablet di fascia alta pensato per conquistare il mercato dei giovani utenti attenti alla produttività e allo stile. Grazie alle immagini (che potete trovare qui sotto) e alle informazioni trapelate online, possiamo già delineare un quadro abbastanza preciso delle caratteristiche di questo promettente dispositivo.

Il design del MatePad Air appare curato e raffinato, con linee arrotondate e un’elegante finitura in color argento. La parte posteriore del tablet ospita una singola fotocamera con flash integrato, mentre il logo HUAWEI è posizionato in modo ben visibile al centro della parte posteriore. Il confronto con l’iPad Air di Apple è inevitabile e il MatePad Air dà tutta l’impressione di poter essere all’altezza della sfida, grazie anche al suo spessore ridotto di soli 6,4 mm, che lo rende uno dei tablet più sottili sul mercato.

Le presunte specifiche tecniche di Huawei MatePad Air

Uno degli aspetti più interessanti del futuro MatePad Air potrebbe essere il suo display LCD da 11,5 pollici con risoluzione 2,8K. Il tablet adotterebbe per la prima volta un rapporto di aspetto 3:2, che lo distinguerebbe dai precedenti modelli Huawei e lo avvicinerebbe maggiormente ai dispositivi concorrenti.

Sul fronte delle prestazioni, il Huawei MatePad Air monterebbe il chipset Snapdragon 888 di casa Qualcomm, noto per la sua potenza e reattività. Grazie alla tecnologia proprietaria di Huawei, l’esperienza di gioco sarebbe ulteriormente migliorata con il supporto a frequenze di aggiornamento elevate in base al titolo; ad esempio, si parla di 144 Hz per titoli come Game for Peace e Honour of Kings e 90 Hz per il famosissimo Genshin Impact. Non mancherebbe una generosa batteria da 8300 mAh, abbinata alla ricarica rapida da 40W, in modo da garantire lunghe sessioni di utilizzo e una ricarica veloce ed estremamente pratica e funzionale.

Sebbene il SoC Snapdragon 888 possa far preoccupare alcuni utenti per la possibile generazione di calore (non è un mistero che abbia generato più di un problema ai produttori), è importante sottolineare che il Huawei MatePad Air, grazie alle sue dimensioni maggiori rispetto agli smartphone, dovrebbe garantire una dissipazione del calore più efficace, minimizzando eventuali problemi in tal senso.

Al momento non sono disponibili ulteriori informazioni e siamo in attesa di scoprire il costo di lancio del MatePad Air. Riguardo alla data di presentazione, l’evento è programmato per giovedì 18 maggio (in Cina), durante il quale, oltre al Huawei MatePad Air, verranno svelati anche gli smartwatch Huawei Watch 4 e 4 Pro (già annunciati in Europa e che potranno monitorare il livello di glicemia), nuovi notebook e altre interessanti novità.

Forse ti sei perso: Tutto ciò che abbiamo visto sul palco (e dietro le quinte) del Google I/O 2023