Questo sito contribuisce alla audience di

LineageOS si aggiorna con diverse novità e aggiunge il supporto a numerosi nuovi smartphone

LineageOS, la custom ROM basata su Android Stock, ha introdotto diversi cambiamenti nel corso delle ultime settimane. Oltre alle novità è arrivata anche la compatibilità ufficiale con molti nuovi smartphone.

Gli amanti del modding conosceranno sicuramente LineageOS, una delle custom ROM più apprezzate che porta su smartphone un’esperienza simile a quella dei Google Pixel ma con diverse personalizzazioni in più. Sul sito ufficiale della nota ROM è apparso il changelog numero 19, che elenca le novità che sono state introdotte nelle ultime settimane.

Molte delle aggiunte riguardano principalmente i device A/B, vale a dire gli smartphone che supportano i seamless update. Questo un elenco di alcuni dei maggiori cambiamenti apportati alla LineageOS dal 25 maggio in poi:

  • Aggiunto un avviso per il limite di SMS: quando si invia un numero elevato di SMS un avviso chiederà se si vuole effettivamente inviare quel messaggio. L’opzione serve a prevenire l’invio di SMS spam da parte di app sospette.
  • Possibilità di forzare le applicazioni ad utilizzare il full screen sui dispositivi 18:9.
  • Possibilità di rendere l’UI completamente nera utilizzando il tema dark.
  • Il toggle dei dati nella LineageOS 15.1 mostra nuovamente la quantità di dati utilizzati (funzione ripresa dalla LineageOS 14.1).
  • È stata introdotta la Lineage Recovery (per il momento solo sui device A/B), basata sulla recovery AOSP ma con molte funzionalità in più.
  • Le icone del segnale e dell’operatore mobile possono essere nascoste per le SIM disattivate.
  • Patch di sicurezza aggiornate a luglio per la versione 15.1.
  • Patch di sicurezza aggiornate a giugno per la versione 14.1.

Nel corso di questi ultimi due mesi, inoltre, la LineageOS è giunta in maniera ufficiale su molti nuovi dispositivi. Per quanto riguarda la versione 15.1 basata su Android Oreo troviamo la compatibilità con smartphone quali Xiaomi Mi A1, Xiaomi Mi Mix, Asus Zenfone Laser e altri decisamente più datati come OnePlus One e Samsung Galaxy S5 Active.

La versione 14.1 basata su Android Nougat è arrivata invece in maniera ufficiale anche su Samsung Galaxy S7 e S7 Edge.

Quanti di voi utilizzano la LineageOS e su quale smartphone in particolare?

Fonte: Lineageos

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top