LG V40 ThinQ è ufficialmente disponibile nei negozi TIM

LG V40 ThinQ è ufficialmente disponibile nei negozi TIM
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1-460x307.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1-635x424.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/LG-V40-ThinQ-1.png"}, "title": "LG V40 ThinQ \u00e8 ufficialmente disponibile nei negozi TIM" }

LG V40 ThinQ, l’ultimo smartphone di punta del produttore coreano, è finalmente arrivato sul mercato italiano ed è disponibile in esclusiva presso i negozi TIM.

Come comunicato ufficialmente da LG Electronics e da TIM, e come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, LG V40 ThinQ può essere acquistato a rate alle seguenti condizioni: 23 euro al mese per 30 mesi, con in più un contributo iniziale di 39 euro (per un totale di 729 euro).

Presentato ufficialmente agli inizi del mese di ottobre dello scorso anno, LG V40 ThinQ è il più recente rappresentate dell’apprezzata serie “V” di LG e si caratterizza per una scheda tecnica da autentico top di gamma di fine 2018 e per la presenza di ben 5 fotocamere (tre posteriori e due anteriori).

Lo smartphone è un elegante sandwich di metallo e vetro con oltre il 90% della superficie frontale occupato dal display Plastic OLED da 6,4 pollici a risoluzione QHD+ in 19,5:9. Sotto la scocca, com’era prevedibile, è presente il SoC Qualcomm Snapdragon 845 con CPU octa core da 2,8 GHz e GPU Adreno 630, accompagnato da 6 GB di RAM LPDDR4X e 64 o 128 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. La connettività è completa ed include supporto dual SIM, 4G LTE-A 4 Band CA, Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB Type-C ed ingresso per il jack audio da 3,5 mm. Completano il quadro la batteria da 3.300 mAh ed il lettore di impronte posteriore.

LG V40 ThinQ fa del comparto fotografico uno dei suoi principali punti di forza. Sul retro è presente una tripla fotocamera con un sensore principale da 12 MP con apertura f/1.5 (1.4μm e 78°), uno Super Wide da 16 MP con apertura f/1.9 (1.0μm e 107°) e uno con zoom da 12 MP (apertura f/2.4,  1.0μm e 45°). La doppia fotocamera anteriore, invece, comprende un sensore da 8 MP (standard, con apertura f/1.9, 1.12μm e 80°) ed uno da 5 MP (wide, con apertura f/2.2, 1.12μm e 90°).

In linea con la tradizione della serie “V”, LG V40 ThinQ è anche resistente, come dimostrato dalla certificazione IP68 e da quella di grado militare MIL-STD-810G, e strizza l’occhio agli appassionati di musica con Quad DAC 32-bit Hi-Fi e DTS:X 3D Surround.

LG V40 ThinQ si è fatto attendere un bel po’ (basti pensare che sono già iniziate le voci sul suo successore V50 ThinQ), ma è finalmente arrivato il momento di vederlo all’opera anche in Italia.

Condividimi!