Finora il produttore che può vantare il maggior numero di collaborazione con Google per la realizzazione di smartphone Nexus è LG che ha al suo attivo ben tre dispositivi, Nexus 4, Nexus 5 e Nexus 5X. Entro la fine di quest’anno HTC potrebbe raggiungerla, se fossero effettivamente confermate le voci secondo cui il produttore taiwanese dovrebbe realizzare entrambi gli smartphone previsti.

Oggi parliamo di quello che dovrebbe essere il più performante dei due, conosciuto con il nome in codice di Nexus Marlin e che dovrebbe avere la sigla HTC Nexus M1. Lo smartphone è finito nel database di Geekbench che pur non fornendo moltissime informazioni sulle caratteristiche tecniche conferma alcune delle voci più recenti.

NexusM1HTC Nexus M1 Marlin dovrebbe utilizzare un display QHD da 5,5 pollici, informazione che non proviene direttamente da Geekbench, e dovrebbe montare un SoC Qualcomm  Snapdragon 820 con CPU quad core e GPU Adreno 530. A coadiuvare le operazione del processore dovremmo trovare 4GB di RAM e 32/128GB di memoria interna mentre il comparto fotografico dovrebbe essere composto da un sensore posteriore da 12 megapixel ed uno frontale da 8 megapixel.

Non dovrebbero mancare un lettore di impronte digitali che dovrebbe essere collocato sulla parte posteriore e un connettore USB Type-C. Per quanto riguarda la commercializzazione di HTC Nexus M1 Marlin si parla di settembre, in leggero anticipo rispetto alle tempistiche standard di Google che presenta i nuovi smartphone tra ottobre e novembre. Scontata, ovviamente, la presenza a bordo dell’ultima versione del robottino verde, Android 7.0 Nougat.

Immagine National Geographic