YouTube sta testando ufficialmente l’opzione “Aggiungi alla coda” sulla versione web e tutti gli utenti possono provarla fino al prossimo 10 settembre con la possibilitĂ  di fornire un feedback.

Durante il test, tutte le miniature ottengono il relativo pulsante che utilizza un’icona di elenco accessibile anche tramite il menu a tre punti accanto a tutti i video.

L’aggiunta di un video alla coda aprirĂ  immediatamente il miniplayer nell’angolo in basso a destra. L’elenco delle code è nascosto per impostazione predefinita, ma può essere espanso rapidamente, ed è possibile riorganizzare l’ordine di riproduzione ed eliminare gli elementi.

Le code persistono quando l’utente chiude la finestra di YouTube corrente e al suo ritorno verrĂ  invitato a ripristinare la situazione oppure a ricominciare da capo.

Ci auguriamo che questa funzionalitĂ  venga sincronizzata su tutti i dispositivi mobili in futuro e che arrivi anche per l’app Android, in quanto è piĂą pratica rispetto a creare una playlist che persiste.

L’opzione può essere attivata immediatamente visitando la pagina del servizio per l’abilitazione di funzioni sperimentali disponibile qui, assicurandovi di aver effettuato l’accesso a YouTube.

Vai a: Finalmente YouTube Music permette di ordinare alfabeticamente brani, album, artisti e playlist