Presto dovrebbe essere possibile rimappare il tasto Google Assistant dei Google Pixelbook e Pixel Slate

Presto dovrebbe essere possibile rimappare il tasto Google Assistant dei Google Pixelbook e Pixel Slate
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google-Pixel-Slate-4.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google-Pixel-Slate-4-460x339.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google-Pixel-Slate-4-635x469.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google-Pixel-Slate-4.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google-Pixel-Slate-4.png"}, "title": "Presto dovrebbe essere possibile rimappare il tasto Google Assistant dei Google Pixelbook e Pixel Slate" }

I Google Pixel Slate e Pixelbook dispongono di un pulsante dedicato che attiva le funzionalità di Google Assistant, consentendo così di sfruttare le grandi potenzialità offerte dagli algoritmi di elaborazione del linguaggio naturale di Google.

Tuttavia, tanti utenti possono non avere Google Assistant come priorità e preferiscono sfruttare il tasto ad esso dedicato per attivare altre funzionalità: è in tali casi che la possibilità di rimappare questo tasto può divenire un’esigenza molto sentita.

Ebbene, stando a quanto si apprende da un recente commit su Chromium, il team di Google sta pensando di consentire la rimappatura del pulsante hardware di Google Assistant. Il commit in questione implementa la rimappatura dei tasti e aggiunge un flag per proteggere la funzionalità fino a quando non può essere rilasciata ad un’ampia platea di utenti.

La rimappatura dei tasti non è una novità per Pixel Slate e Pixelbook basati su Chrome OS. Dato che i dispositivi non hanno un tasto Caps Lock dedicato (utilizzano Alt + Search per attivarlo), Google consente già di rimappare alcuni tasti in base alle preferenze dell’utente.

La decisione di consentire di utilizzare il tasto dedicato a Google Assistant per altre funzionalità riprende quella già adottata da altri produttori in merito ai propri assistenti digitali.

Fonte: Xda-developers
Condividimi!