I chip sottocutanei per la quotidianità stanno diventando sempre più popolari

La tecnologia sta superando numerosi traguardi, giorno dopo giorno. Nel giro di qualche anno si è passati dai film di fantascienza alla realtà. Infatti, sempre più persone stanno optando per l’implementazione dei dispositivi tecnologici nella propria vita e, in alcuni casi, nel proprio corpo. E’ il caso di Tim Shank, ingegnere informatico del Minnesota, il quale ha deciso di impiantare nella propria mano, un chip per sbloccare la serratura “smart” della propria abitazione.

In realtà, lo studioso ha inserito sotto la propria pelle due chip, uno per sbloccare la serratura di casa sua e un modulo NFC, nel quale sono memorizzate tutte le informazioni di contatto ed è necessario per l’interfacciamento con il suo smartphone Android.

L’impianto di tali chip sotto la pelle, generalmente non viene eseguito da medici o infermieri, bensì dai saloni per tatuaggi e piercing, I chip vengono venduti online insieme a un kit di iniezione, ad un prezzo di circa 57 dollari. Come Tim Shank, tanti altri “biohacker” stanno decidendo di iniettarsi sotto la pelle chip programmati con differenti funzioni.

Nel 2015, un artista australiano si è impiantato un orecchio provvisto di microfono nel braccio per far sì che le persone potessero sentire i medesimi suoni che egli stesso udiva. Potete farvi un’idea di cosa consista un impianto di chip sotto pelle con il seguente video:

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Redvex

    E un chip nel p…e per sapere se la tua partener sta fingendo l’orgasmo!

Top