Come riscattare un codice regalo del Google Play Store

Come riscattare un codice regalo del Google Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_95_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_95_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_95_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_95_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_95_tta.jpg"}, "title": "Come riscattare un codice regalo del Google Play Store" }

Se siete in possesso di un codice regalo o promozionale per un’app o un contenuto del Google Play Store di sicuro non vedrete l’ora di utilizzarlo. Ma come fare? In questa breve guida vi spiegheremo come riscattare una carta regalo, un codice regalo o un codice promozionale sul Google Play Store.

Come ottenere un codice regalo o promozionale

La prima cosa da fare, se già non ne siete in possesso, è ovviamente procurarvi un codice regalo; i codici regalo o promozionali permettono di ottenere contenuti del Play Store – e quindi applicazioni, giochi, contenuti in-app e molto altro – in modo gratuito o a prezzo scontato.

Il modo più facile per ottenere un codice regalo è ricevere in dono – o auto-regalarsi – una carta regalo: queste carte sono disponibili sia presso store fisici (qui trovate tutti i rivenditori della vostra zona) che online; è possibile acquistare carte regalo di diversi tagli (10, 15, 25, 50 Euro), e la stessa quantità di denaro verrà poi tramutata in saldo utile per i vostri acquisti dal Play Store.

Altro discorso è invece quello dei codici promozionali, solitamente diffusi dagli stessi sviluppatori di un contenuto presente sul Play Store e che permettono di scaricare tale contenuto gratuitamente oppure a prezzo scontato. Se ci seguite su Instagram avrete sicuramente avuto modo di mettere gli occhi su questi codici, visto che ogni giorno ne pubblichiamo alcuni all’interno delle nostre Storie (vi conviene seguirci, quindi, che dite?).

Come riscattare un codice regalo dal Google Play Store

Una volta messe le mani su un codice, non vi resta che tramutarlo in saldo utile nel Play Store, o riscattare il vostro contenuto gratuito o scontato.

Se state utilizzando un dispositivo Android, dovete seguire la seguente procedura:

  • aprire il Play Store;
  • andare nel menu principale;
  • una volta aperto il menu troverete la voce “Utilizza codice”: toccate questa voce;
  • si aprirà un pop-up dove potrete inserire il codice e riscattarlo.

Se il codice è relativo ad una carta regalo, una volta riscattato verrà automaticamente caricato il credito relativo sul vostro account Google per permettervi di fare acquisti sul Play Store; se invece si tratta di un codice promozionale per un’applicazione, il pop-up mostrerà automaticamente l’applicazione relativa e vi permetterà di scaricarla.

Se invece volete riscattare il codice da browser, vi basterà andare sulla pagina play.google.com/redeem, inserire il codice e cliccare su Utilizza codice.

 

Se la carta regalo prevede invece un premio (noleggio di film o un download di musica, ad esempio), è possibile riscattarlo nello stesso modo: Google da però la possibilità di richiederlo subito al momento del riscatto del codice oppure in un secondo momento; state tranquilli, però, perché una volta riscattato il codice il premio sarà salvato nel vostro account e potrete riscattarlo quando vorrete andando nella sezione Account del Play Store, e selezionando la voce “Premi”.

Abbiamo quindi visto come riscattare un codice regalo Google Play Store. Si tratta di una procedura molto semplice, anche se come in ogni cosa bisogna prestare un minimo di attenzione: vi consigliamo ad esempio di verificare di essere collegati con l’account Google corretto (e sul quale volete scaricare l’app gratuita o caricare il credito regalo) prima di riscattare il codice, perché non sarà poi possibile trasferire contenuti o crediti da un account ad un altro.

Per maggiori informazioni trovate qui la guida ufficiale di Google.