SwiftKey qualche tempo fa è stata acquistata da Microsoft. Tuttavia, fino ad ora, le novità operative che ha portato tale cambiamento sul fronte societario, sono davvero poche. La prima di queste è rappresentata da Swiftmoji, che nelle scorse settimane era in beta e solo ora è stata rilasciata in via definitiva. In sostanza, la tastiera suggerisce quali emoji inserire in base al contesto della frase, proponendo quelle più coerenti.

Swiftmoji permetterà di evitare di rimanere troppo tempo a cercare la faccina più adatta al vostro messaggio. Inoltre, la tastiera tenderà a suggerirvi un’emoticon nel caso in cui vi sia necessità di aggiungerla nel messaggio, se non l’avevate fatto per dimenticanza o per qualche altro motivo.

Purtroppo Swiftmoji, per ora, è disponibile solo in inglese. La sua funzionalità e utilità dipende dalla piattaforma che si sta utilizzando. Infatti sui dispositivi Android si tratta di una vera e propria sostituzione della tastiera, mentre per i dispositivi equipaggiati dal software proprietario di Apple, il funzionamento è limitato all’inserimento degli emoji.

Potete visionare le potenzialità e il funzionamento della tastiera nel video seguente. Invece, se siete interessati a scaricare l’applicazione per poterla provare sul vostro dispositivo, potete farlo al link seguente, ricordandovi però che è supportata solo la lingua inglese.

Android app sul Google Play