Sfondi magnifici con Facets e una personalizzazione in stile flat e minimal (video)

Come ogni due settimane eccoci nuovamente in un episodio della nostra rubrica sulla personalizzazione dei vostri smartphone Android. Dopo avervi mostrato come trasformare qualsiasi device in un Google Pixel 2 o in un iPhone X, oggi torniamo a una tipologia di personalizzazione più “classica”, completamente incentrata su un’applicazione per gli sfondi davvero molto particolare, widget in pieno stile flat e diversi altri elementi.

Come sempre la guida completa è disponibile sul nostro canale YouTube, trovate il video nel successivo paragrafo. All’interno di questo articolo, invece, avete a disposizione tutti i link per scaricare le applicazioni necessarie a eseguire la personalizzazione di questa settimana.

Sfondi magnifici e uno stile Flat! – Personalizzazione

Sfondi

Facets è un’applicazione scaricabile dal Play Store al prezzo di 0.99 euro, irrisorio se consideriamo la qualità delle immagini messe a disposizione da Justin Maller, l’ideatore di questi wallpaper. Una volta aperta l’applicazione vi troverete di fronte a diverse categorie come Facets 365 che suddivide gli sfondi in base ai mesi, concepts o moods.

Risulta un po’ difficile andare a descrivere queste immagini, hanno uno stile del tutto particolare e in questo caso il video può esservi d’aiuto. In linea generale si tratta talvolta di oggetti, volti o animali stilizzati con delle sfaccettature, con colori molto contrastati tra loro e al tempo stesso sgargianti.

La maggior parte degli sfondi sono utilizzabili con l’acquisto iniziale dell’applicazione, tuttavia sarà possibile sbloccare ulteriori pacchetti premium a circa 1.20 euro. Lo sfondo utilizzato nella nostra personalizzazione si chiama “Sunset” e si trova in “Facets 365” nel mese “Febbraio 2013”.

Facets Download

Launcher e icon pack

Per questa personalizzazione abbiamo utilizzato Nova Launcher, ma anche Action o qualsiasi launcher simile può andare bene. Nel caso in cui utilizziate Nova, durante la configurazione iniziale scegliete lo stile immersivo e l’apertura del drawer delle applicazioni con lo swipe verso l’alto.

A questo punto andate nelle impostazioni di Nova, tenendo premuto sulla home, aprite il menu Dock e disattivatelo. Sempre nelle impostazioni scegliete una griglia per la schermata home, vi consigliamo un 8 x 5 soprattutto se avete un display 18:9.

Per l’icon pack abbiamo scelto un pacchetto flat, minimal e gratuito che si sposa molto bene col resto della personalizzazione: naxos taz, le cui icone sono colorate, piccole, ben definite e ovviamente piatte.

Abbiamo scelto di inserire 6 icone disposte in righe da 3 nella home principale, mentre sulla seconda schermata ne sono presenti 5 nella parte superiore.

Nova Launcher | Prime

Naxos Taz

Widget

Come sempre avremo bisogno dell’immortale KWGT in versione Pro. Dopo averlo installato dovrete scaricare alcuni pacchetti gratuiti:

  • MinimalistE per uno dei widget della home principale (download);
  • Event Schedule for Kustom per il widget del calendario (download);
  • DBK Komponents per il widget del meteto e della musica (download).

KWGT | Pro

Il procedimento per configurare i quattro widget così come li vedete nelle immagini non è particolarmente complesso, ma va necessariamente seguito guardando il video.

Tastiera

Nonostante Google Board rimanga il miglior compromesso tra personalizzazione e predizione, non ha una caratteristica estetica davvero interessante: la possibilità di cambiare la propria colorazione dinamicamente in base all’app che si sta utilizzando. Chrooma Keyboard, infatti, riesce a cambiare colore in base all’app in cui ci troviamo: su Facebook diventerà blu, su YouTube sarà rossa, sul gestore delle pagine sarà grigia con una predizione di tutto rispetto.

Come se non bastasse c’è un’opzione nelle impostazioni per variare anche il colore della barra di navigazione insieme a quello della tastiera.

Chrooma Keyboard

Vi ricordiamo che tutti i precedenti episodi della nostra rubrica sulla personalizzazione sono disponibili al seguente link.

Vai a: rubrica personalizzazione

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mauro

    Emanuele, visto che l’Essential è uno smartphone che utilizzi spesso… Che ne dici se quando esce la versione stabile di Oreo (poco fa è uscita la beta) fai un video mostrandoci i vari miglioramenti? Mi incuriosisce come smartphone 😁

  • Luca

    Preso il widget della home e l’Icon Pack…peccato che alcune mancano…ma sono molto carine comunque. E la cosa più bella di Android è cambiare ogni tanto il look del telefono. Non è come comprarne uno nuovo…ma ci sta tutto. E dai dai dai…

  • Giuseppe

    Tastiera SwiftKey senza alcun dubbio

    • Kharma.Initiative

      La mejo!

  • Daniele

    EDIT Non ho letto la riga dove lo dicevate grazie

  • Kri666

    Consiglio a tutti di evitare Chrooma keyboard perché nonostante sia bella e funzionale è una chiavica da 200 Mb di ram sempre occupati e poco reattiva!

Top