Salesforce sarà un esclusiva Nexus e Samsung, che nel frattempo lavora al visore VR chiamato Odissey

Anche gli sviluppatori risentono della frammentazione di Android che li costringe molto spesso a sviluppare un’applicazione che sia compatibile con diverse versioni di Android e una quantità virtualmente infinita di dispositivi. Salesforce, sviluppatore di uno dei più apprezzati sistemi di gestione delle relazioni con i clienti (CRM), ha deciso di adottare una strategia più drastica.

Con il prossimo aggiornamento il supporto ufficiale di Salesforce sarà riservato agli ultimi due smartphone Nexus, vale a dire LG Nexus 5XHuawei Nexus 6P, e ad alcuni smartphone prodotti da Samsung, cioè Galaxy S5, Galaxy S6, Galaxy S7 e S7 edge, Galaxy Note 4 e i tablet Galaxy Note 10.1 e Galaxy Tab A 9.7

Questo non significa che l’applicazione non possa essere installata e utilizzata su altri dispositivi ma semplicemente che, in caso di malfunzionamento, non verrà fornito alcun supporto né verrà rilasciato alcun aggiornamento per risolvere problemi non inerenti agli smartphone riportati sopra.

samsung-odyssey-VR-2-720x204Samsung nel frattempo ha depositato la richiesta di registrazione del nuovo marchio Odyssey con i relativi loghi, che dovrebbero essere utilizzati per il visore VR stand-alone sul quale il colosso sud coreano sta lavorando da mesi. Per il momento il marchio è stato registrato in Corea del Sud ma probabilmente la richiesta verrà estesa ad altri paesi in vista di una commercializzazione globale.

Non ci sono ancora dettagli tecnici sul nuovo visore VR, che a questo punto potremmo iniziare a chiamare Samsung Odyssey, né tanto meno sulla possibile data di presentazione che non dovrebbe comunque essere troppo lontana.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top