Questo sito contribuisce alla audience di

Recensione Wiko Ridge 4G

Wiko Ridge 4G è uno dei nuovi smartphone del 2015 della casa francese. Si tratta di un dispositivo che va ad inserirsi nella fascia medio-bassa del mercato con caratteristiche tecniche e prezzo contenuti.

Wiko, dopo un 2014 non particolarmente scoppiettante, ha presentato al Mobile World Congress 2015 tre nuovi prodotti molto curati dal punto di vista del design e delle specifiche. Wiko Ridge 4G è il primo: scopriamo i suoi pregi ed i suoi difetti.

Unboxing Wiko Ridge 4G

La confezione di Wiko Ridge 4G presenta una dotazione accessoristica di tutto rispetto con: caricabatterie da 1A, cavo USB-MicroUSB piatto quindi anti-ingarbugliamento, cuffie in-ear anche queste con cavo piatto, gommini di ricambio per le cuffie e adattatori MicroSIM vari.

wiko-ridge-4g-02

Video recensione di Wiko Ridge 4G

Hardware & Telefonia

Wiko Ridge 4G sul piano hardware non delude ed è dotato di caratteristiche tecniche decisamente recenti seppur non ad elevatissime prestazioni. A partire dalla CPU troviamo, con leggera sorpresa, un processore Qualcomm Snapdragon 410 che opera ad 1.2Ghz affiancato da 2GB di memoria RAM e 16GB di memoria interna, espandibile attraverso slot MicroSD che però all’occorrenza può essere utilizzato per ospitare una seconda Sim (formato nano). Lo slot per la sim principale invece è di tipo Micro.

Il display ha una diagonale di 5 pollici ed è di tipo LCD IPS (quindi con angoli di visuali abbastanza buoni, seppur non ottimi) con risoluzione 1280×720. Le connettività supportate sono diverse, a partire da quella mobile con GSM/GPRS/HSPA ed LTE di categoria 4 (150Mbps in download e 50Mbps in upload) per concludere con il modulo WiFi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.0 ed il GPS.

Per quanto riguarda le prestazioni, troviamo un buon funzionamento del processore che svolge adeguatamente il suo lavoro anche sotto stress. La ricezione del segnale telefonico è abbastanza buona, ma non possiamo non sottolineare una leggera fatica nel ri-agganciare la rete quando questa viene persa (impiega diversi secondi in più rispetto a dispositivi concorrenti). L’audio in capsula è buono ma non particolarmente alto e faremo fatica a sentire l’interlocutore se ci troviamo in un ambiente rumoroso.

wiko-ridge-4g-09

Ergonomia, Design e Materiali

Dal punto di vista del design e dei materiali Wiko sembra aver voluto riprendere alcune chicche dalla concorrenza. Possiamo notare la cover “sandstone” di OnePlus One, seppur con una sensazione al tatto molto più morbida e nettamente gommosa, e gli inserti in alluminio nei bordi destro e sinistro ripresi da Sony Xperia M2 Aqua. Il fronte invece è composto da un pannello di vetro resistente ed il logo Wiko, non sono presenti tasti frontali perché software.

Nel complesso il design è giovane, moderno e lo spessore di soli 7.5mm dona sicuramente allo smartphone una buona presa ed un design piacevole da vedere.

L’ergonomia, tuttavia, non è ottima: utilizzare Wiko Ridge 4G con una sola mano non è cosa semplice dato che l’altezza dello stesso è di 143mm, mentre la larghezza è di 72 mm.

wiko-ridge-4g-04

Display, Audio & Multimedia

Il display di Wiko Ridge 4G fa utilizzo di un pannello da 5 pollici con tecnologia LCD IPS ed una risoluzione di 1280×720 pixel. Si tratta di un pannello buono, ma nulla di più: l’angolo di visuale è ampio ma non perfetto sotto proprio tutti i punti di vista, la resa dei colori è buona e la definizione accettabile per una buona visione dei contenuti multimediali.

Per il prezzo a cui viene venduto Wiko Ridge 4G probabilmente non possiamo aspettarci molto di più, se non consideriamo i prodotti di Motorola.

wiko-ridge-4g-07

Fotocamera

Il comparto fotografico di Wiko Ridge 4G è composto da una fotocamera da 13 megapixel sul retro con flash LED ed una frontale da 5 megapixel. La fotocamera posteriore purtroppo non eccelle e presenta una qualità mediocre nella realizzazione delle foto in qualsiasi condizione.

Fra le modalità software abbiamo lo scatto normale (modalità automatica), lo scatto HDR e bellezza viso, mentre fra le impostazioni possiamo scegliere la scena (notte, azione, tramonto), regolare il bilanciamento del bianco, applicare effetti, l’ISO, il contrasto, l’esposizione e la saturazione.

Screenshot_2015-03-20-00-35-27

La fotocamera frontale invece permette di fare dei discreti selfie e di renderli più carini attraverso la solita funzione beauty.

Si possono registrare video fino alla risoluzione di 1080p con la fotocamera posteriore, mentre c’è una limitazione a 720p con quella frontale.

Batteria & Autonomia

La batteria di Wiko Ridge 4G è da 2400mAh e permette un’autonomia di un giorno se lo utilizziamo moderatamente, mentre il telefono “sopravvive” solo fino a sera o pomeriggio inoltrato se lo stressiamo un po’ di più.

Se, comunque, il nostro utilizzo si limita alle normali operazioni quotidiane (social, sms, whatsapp, chiamate, browser), la batteria risponde bene e non notiamo drastici consumi. Se invece andiamo ad avviare giochi pesanti come Real Racing 3 il calo della batteria si fa più evidente.

wiko-ridge-4g-05

Software

Dal punto di vista software Wiko Ridge 4G ha Android 4.4.4 KitKat con una semplice personalizzazione grafica: semplice quanto profonda dato che, come molte interfacce proprietarie asiatiche, anche su questa manca il drawer delle applicazioni (il menu con la lista delle app installate) e di conseguenza le app compaiono tutte direttamente sulla home screen.

Personalizzare la homescreen è comunque intuitivo: basta uno swipe dal basso verso l’alto per far comparire i menu per modificare sfondi, transizioni e aggiungere nuovi widget.

Altre leggere modifiche grafiche possono essere ritrovate nel menu delle impostazioni con nuove icone e una nuova voce: Impostazioni Dual-Sim, dove possiamo per l’appunto gestire le operazioni da compiere con una SIM piuttosto che con l’altra.

Il parco delle applicazioni preinstallate invece risulta essere abbastanza scarno in termini di quantità (questo è un pregio perché non viene appesantito il sistema), ma anche in termini di qualità dato che le poche applicazioni (come Video, Musica e Galleria) risultano prive di un design curato o di impostazioni particolari.

Interessante invece la presenza di Clean Master che permette di ottimizzare la memoria RAM dello smartphone in modo da avere il sistema e le applicazioni sempre reattivi.

In conclusione

Wiko Ridge 4G, in conclusione, risulta essere uno smartphone dai buon compromessi. È disponibile sul mercato (online) al prezzo di 229 euro, che risulta essere adeguato per uno smartphone di queste prestazioni. Wiko ha voluto dare un tocco più personale al design tralasciando un po’ il comparto fotografico, ma lo sappiamo, su queste fasce di prezzo la coperta è corta e se tiriamo da una parte, un’altra purtroppo rimane scoperta.

Wiko Ridge 4G è uno smartphone che offre buone prestazioni ad un prezzo non particolarmente elevato, ed è sicuramente indicato a chi cerca uno smartphone dual-sim abbastanza reattivo.

Migliori offerte sul web per Wiko Ridge 4G: Nessuna offerta al momento

VOTI

Ergonomia 7
Hardware 7.5
Materiali 7
Display 7
Fotocamera 6.5
Audio 7
Batteria 8
Software 7.5
Qualità/Prezzo 8.7
Esperienza utente 7.5
Voto Finale

7.4

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Trony rilancia "Gli Imperdibili", con diversi smartphone Android in offerta - Tutto Android()

  • Recensione inutile. “Dettagli” come la qualità dell’audio in vivavoce ed il fatto che la batteria sia o meno sostituibile non vengono neppure presi in considerazione. Non so se è chiaro, ma è un telefono e la prima cosa che deve fare è telefonare…

  • fear_factory84

    220€ fascia medio-bassa???
    ma quindi è dual sim? non si capisce tanto..
    La seconda sim, preclude dall’utilizzo della microsd?
    Praticamente che ha di meglio rispetto ad un Honor 3C che costa 100€ di meno (a parte quel poco di performance in più che può dare lo snapdragon 410 rispetto al mediatek)?

  • Luca

    Giudizio sul prodotto, boh, ma come si fa a darlo se della recensione non si capisce, tornate agli standard vecchi, ormai lo sto dicendo da tempo, le recensioni non si fanno così, l’attore principale deve essere il device non voi

    • Ti ringraziamo per il feedback. A tal proposito porteremo dalle prossime recensioni un format ed una scaletta più dettagliata, precisa ed omogenea in modo da rendere ancora più chiare le recensioni. Continua a seguirci e facci sapere il tuo parere anche nelle prossime recensioni :).

  • Pingback: Wiko Ridge 4G recensione da TuttoAndroid.net | 100Video()

Top