Facebook Lite e FlashFire si aggiornano: novità e download

Facebook Lite è la versione “leggera” dell’applicazione di Facebook, pensata per offrire buone prestazioni anche su dispositivi dotati di un hardware non potente, occupare pochi MB di spazio in memoria e lavorare bene anche sotto rete 2G.

È stata appena rilasciata la versione 12.0.0.7.140 di Facebook Lite. Come al solito, il changelog menziona solo generici miglioramenti a livello di affidabilità e velocità, motivo per cui nessuna novità rilevante dovrebbe essere stata introdotta. Se volete installare l’ultimo aggiornamento della versione “leggera” di Facebook, potete trovare a fine articolo il link per scaricare il file d’installazione direttamente da APKMirror.

Oggi anche Chainfire ha rilasciato un corposo aggiornamento per FlashFire, applicazione per il modding – di recente uscita dalla fase beta – che consente di flashare mod, ROM, kernel, senza la necessità di utilizzare una custom recovery.

Il changelog (vedi Fonte) della versione 0.52 di FlashFire, già disponibile sul Play Store, comprende anche le seguenti novità:

  • introdotto il supporto a dispositivi 64 bit che montano la Developer Preview di Android Nougat;
  • risolto il problema che faceva fallire gli aggiornamenti OTA a causa di un azione di wipe generata in automatico;
  • introdotto il supporto a più dispositivi – soprattutto Motorola – grazie ad fix che impediva il corretto riconoscimento delle partizioni;
  • l’opzione “Preserva recovery” è spostata dal menù OTA/ZIP al menù di riavvio;
  • la versione integrata di SuperSU è la v2.76.

FlashFire by Chainfire

Android app sul Google Play

Download APK: Facebook Lite 12.0.0.7.140

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Tzr

    scusate l’ignoranza…
    quindi, installando flashfire posso aggiornare via ota nonostante abbia il root?
    e nel caso il passaggio non mi piaccia, tornare comodamente alla versione di partenza?
    grazie mille

    • Gianluigi Abbate

      Ti confermo che FlashFire consente di installare gli aggiornamenti di sistema via OTA senza perdere i permessi di root. Non penso che sia possibile tornare indietro, se non soddisfatti dell’aggiornamento OTA. In ogni caso, attendiamo ulteriori conferme/smentite :)

      • Tzr

        Ah ok! Grazie mille!
        Comunque, il problema maggiore per i Motorola rootati come il mio, non è tanto che si perdano i privilegi, quanto che l’upgrade fallisce!
        Ho installato l’app ma visto l’avviso del programmatore in homepage all’interno dell’app stessa, per il momento non la utilizzerò!

        • Gianluigi Abbate

          Questo aggiornamento dovrebbe aver risolto anche i problemi di compatibilità su diversi dispositivi Motorola, come scritto al terzo punto del changelog. Se non ne sei sicuro, è meglio non rischiare ovviamente

          • Tzr

            per il momento, resto in stand-by diciamo…

            anche perchè se poi non posso tornare indietro, rimango fedele a kitkat! :)

Top