Android Accessibility Suite è una raccolta di servizi di accessibilità che consente di utilizzare i dispositivi Android senza usare la vista o con un dispositivo switch.

L’ultimo aggiornamento aggiunge nuove funzionalità, tra le quali la funzione Select to Speak che consente agli utenti di evidenziare qualcosa sullo schermo per farlo leggere a voce alta. Una funzionalità multitasking sperimentale permette di scorrere verso il basso o aprire un’altra app mentre Select to Speak sta leggendo.

Vari aspetti della funzione Talk Back sono stati semplificati, con un miglioramento della navigazione nei controlli che in modalità di lettura continua consentono di avanzare rapidamente o riavvolgere scorrendo verso destra o verso sinistra.

Per navigare sulle pagine web in base ai punti di riferimento è ora possibile utilizzare il menu di scelta rapida locale, mentre le impostazione di navigazione nei “Controlli” ora includono checkbox, pulsanti radio, interruttori, levette e cursori per i controlli di ricerca.

L’impostazione “Messa a fuoco avanzata” introdotta in TalkBack 6.2 è ora disattivabile, inoltre è stata rimossa la “scorciatoia schermo Dim”.

Altre novità riguardano i dispositivi switch in cui sono stati migliorati vari aspetti come la modifica del testo che ora è più semplice con più azioni disponibili nel menu che a loro volta hanno ricevuto un nuovo design per aiutare l’utente a rimanere nel contesto mentre naviga.

Le frecce per lo scorrimento ora vengono visualizzate per gli elementi scorrevoli, inoltre ci sono dei miglioramenti sul fronte delle prestazioni. Android Accessibility Suite 7.2 è in roll out tramite il Play Store di Google con una nuova icona dell’app.

Android app sul Google Play

Vai a: Google con l’app Voice Access prova a superare le disabilità