iPad 3, comparazione caratteristiche tecniche con 3 Tablet Android

Come avete potuto apprendere facilmente dalla rete, ieri sera è stato presentato il nuovo iPad 3 di Apple. Sostanzialmente non si tratta di una rivoluzione rispetto al precedente modello, così come non lo è stato l’iPad 2 rispetto all’iPad, bensì di una naturale evoluzione. Anche il design rimane lo stesso rispetto al modello precedente ed il sistema operativo è quello aggiornato, iOS 5, rilasciato qualche mese fa con la presentazione dell’iPhone 4S. Qualche modifica hardware qua e là ed ecco che prende forma il nuovo iPad 3. Questa è la verità.

Volendo fare un confronto tra le caratteristiche tecniche dell’iPad 3 e quelle dei migliori tablet Android del momento, si può notare come, almeno sotto il profilo hardware, i tablet Android non abbiano poi chissà cosa da invidiare a quello di Apple.

Data la gran quantità di informazioni che bisognava inserire, abbiamo preferito compilare una tabella che vi proponiamo tramite un’immagine, quella subito in basso (click per ingrandire).

Come si può osservare dalle caratteristiche di tutti e 4 i dispositivi messi a confronto, ovvero iPad 3, Asus Transformer Pad Infinity, Huawei Mediapad 10 FHD e Samsung Galaxy Note 10.1, si nota come qualcuno eccelle in alcune caratteristiche mentre qualche altro eccelle in altre. E’ difficile dare un giudizio su quale tablet risulta essere il migliore tra i 4, ma sappiamo che sicuramente l’iPad 3 sarà molto performante e difficilmente battibile dagli altri tablet Android che saranno presentati quest’anno, nonostante il primo abbia un sistema operativo poco personalizzabile e sicuramente più chiuso rispetto ad Android.

Fatto sta che siamo ancora ad inizio 2012 e durante l’anno potremmo assistere alla presentazione di tablet Android ancora più performanti che magari potranno competere con l’iPad 3.

Ovviamente però, come in ogni articolo del genere che risulta molto delicato per il tema che affronta, bisogna mettere bene i puntini sulle “i”. Non bisogna pensare che, presentato l’iPad 3, tutti rincorreranno e presenteranno tablet performanti cercando di replicare – se non di superare – le caratteristiche tecniche della tavoletta Apple, perchè il progetto di dispositivi elettronici come smartphone e tablet richiede mesi e mesi di sperimentazioni, test, revisioni, e chi più ne ha più ne metta. Sicuramente l’iPad 3 farà da traino ma tutti, o quasi, i tablet Android che saranno presentati quest’anno le cui caratteristiche si avvicineranno o supereranno quelle dell’iPad 3, faranno parte sicuramente di progetti avviati molto probabilmente lo scorso anno. Diciamo le cose come stanno.

Certo, direte voi, allora Apple è comunque davanti a tutti perchè anche l’iPad 3 era in progetto da chissà quanti mesi. “Sicuramente!”, vi rispondiamo, ma in questa analisi molto delicata bisogna tenere in considerazione anche le varie strategie di marketing delle aziende produttrici. Apple avrebbe deciso di presentare la terza generazione del suo tablet ad inizio anno, mentre altri potrebbero avere qualcosa in serbo proprio durante l’anno, magari verso la metà o verso la fine, non si sa.

Quello che è certo è che ci piace vedere come la tecnologia stia proseguendo lungo una strada di sempre maggior innovazione, in quanto quelli che alla fine ne traggono benefici siamo solo noi utenti. Quindi ben venga una spietata  ma, soprattutto, leale concorrenza, speriamo presto anche sul piano dei prezzi. Non ne possiamo più sinceramente di spendere più di 400 euro per un dispositivo che ne vale si e no 150, se si considera il prezzo dei singoli componenti che lo compongono. Questo vale per Apple, per Google, per Asus, per Samsung, per tutti!

Mi scuso per essermi dilungato troppo e spero di non avervi annoiato. Ora lascio subito la parola a voi lettori che, spero, commenterete in tanti.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Stefano Ponti

    Posto che l’hardware non fa il prodotto, per come la vedo io Apple non usa e non ha mai usato il meglio della componentistica in circolazione per i propri prodotti, nonostante abbiano un prezzo maggiore rispetto a prodotti simili di altre case.
    Quello che fa la differenza per i prodotti Apple è una maggiore cura (e la vedi senza neanche sapere come funzionano questi oggetti) nel funzionamento dell’interfaccia (fluidità soprattutto).
    Detto questo non tutti hanno la possibilità (oppure in pochi hanno il buon senso) di spendere più di 400€ (iPhone è ancora peggio) per un oggetto che rimane di intrattenimento, e li Apple fa schifo, perché a prezzi esosi, quindi ben venga Android (ho un Galaxy W) anche se rimango dell’idea che le case produttrici dovrebbero investire maggiormente sulla resa visiva dei prodotti (e credo sia uno dei pochi campi dove Apple ha visto lontano, vedi Retina) piuttosto che mettere l’ultima versione di CPU. La mia grande speranza è di vedere un sistema operativo che cancelli dalla faccia della terra Windows e che sia un’alternativa a Mac OS.

    • Giamp1957

      A volte non riesco a capire perchè si critica a sproposito Window o Mac OS.
      Se questi sistemi operativi hanno avuto successo è per la semplicità d’uso, se fossero stati ostici, anche se ben presentati commercialmente, non avrebbero avuto successo. Cosa Volete dire di male dell’anteprima di windows 8, specialmente su Tablet (a me pare ottimo,oltre che veloce). Mica chi progetta questi sistemi operativi è un’imbranato qualsiasi, poi se si vuole solo avere il gusto di attaccare le aziende solo per il successo che hanno ottenuto ….

      Ho provato anche Linux Ubuntu, indubbiamente buono, ma chissà perchè ogni tanto, specialmente se per qualche ragione viene chiuso male, poi non riparte più e sono costretto a reinstallarlo.
      Deve fare ancora qualche passo avanti per sostituire Windows o Mac OS.

      Comunque sia la tecnologia ci affascina con prodotti sempre più completi e che useremo tutti al massimo per il 50% delle potenzialità.
      Non è necessario avere l’ultima novità sul mercato per fare tutto quel che serve, anche se la tentazione di avere l’ultimo modello è forte.

      In ufficio ho usato sia IMAC che HP e ACER e senza togliere nulla alla qualità e prestazioni degli ultimi, come schermi (parere personale), l’Apple è fantastico 27” e anche come prestazioni non mi sembra minore degli altri e altra cosa la Apple cura l’estetica nei minimi dettagli, cosa che non tutti sanno fare alla stessa maniera.
      Forse il mio commento è un pò fuori tema rispetto all’articolo, ma ancora non ho nè tablet, nè dispositivi android, ho uno smartphone con symbian e non conosco come funziona android o mac su iphone, e non mi sento un poveraccio, vista la semplicità di symbian.

  • Stefano Ponti

    Posto che l’hardware non fa il prodotto, per come la vedo io Apple non usa e non ha mai usato il meglio della componentistica in circolazione per i propri prodotti, nonostante abbiano un prezzo maggiore rispetto a prodotti simili di altre case.
    Quello che fa la differenza per i prodotti Apple è una maggiore cura (e la vedi senza neanche sapere come funzionano questi oggetti) nel funzionamento dell’interfaccia (fluidità soprattutto).
    Detto questo non tutti hanno la possibilità (oppure in pochi hanno il buon senso) di spendere più di 400€ (iPhone è ancora peggio) per un oggetto che rimane di intrattenimento, e li Apple fa schifo, perché a prezzi esosi, quindi ben venga Android (ho un Galaxy W) anche se rimango dell’idea che le case produttrici dovrebbero investire maggiormente sulla resa visiva dei prodotti (e credo sia uno dei pochi campi dove Apple ha visto lontano, vedi Retina) piuttosto che mettere l’ultima versione di CPU. La mia grande speranza è di vedere un sistema operativo che cancelli dalla faccia della terra Windows e che sia un’alternativa a Mac OS.

  • Alessiocan100

    150 Euro? Probabilmente chi scrive non conosce il costo dei componenti…

  • Syncope14

    Chissà perché ma un titolo come questo (comparazione caratteristiche tecniche) me lo potevo aspettare subito da un sito di androidiani (senza offesa ;-)).
    Non che ci sia qualcosa di male a prendere in considerazione ANCHE le caratteristiche tecniche. Ma spesso voi basate i vostri giudizi, le vostre scelte e i vostri acquisti SOLO su quelle!
    Numeri e specifiche cosa sono confronto all’usabilità e alla praticità? E confronto alla stabilità e alla personalizzazione di un iPad ( si si avete sentito bene, perché non si può arricchire di effetti visivi ecc ma ha ben 200 k applicazioni specifiche per fargli fare qualsiasi cosa (o quasi) che lo rendono di fatto personalizzabile).
    Comunque tornando al vostro articolo, è molto basilare e mette giù solo qualche numero, naturalmente a supportare la vostra teoria che è l’hardware che rende un prodotto migliore.
    Io aspetterei a prenderne uno tra le mani e vedere come si comporta e come si vedono i contenuti. Poi si riparla dei pregi e difetti (e NON di quale è il migliore perché smettete di perdere tempo a cercarlo visto che non esiste in maniera assoluta).
    Poi i commenti, tra qui e altri post, ne ho visti di tutti i colori. Diciamo che l’invidia è una cosa che influenza molto ;-). E non parlo dei processori tegra 3 che (forse) non sono poi così miracolosi.
    Se avete voglia di prendertela con me vi freno subito: non ho un iPad e non comprerò questo nuovo modello. Ora siete convinti che sono oggettivo e non parlo a nome del mio prodotto?
    Se non vi basta continuate a leggere i vostri bei numeri alti di GHZ e RAM e mpx e scegliete così i vostri prodotti.

    • Trudtilp

      Dunque parli dell’usabilità e praticità di un’oggetto che nemmeno hai e non usi!?
      Bene! Perfetta imparzialità. 😀

      E’ un po come recensire una Ferrari andando tutti i giorni in giro “da casa a lavoro e viceversa” con una Punto.

      Perfetto. Contento tu….. 😉

      • Syncope14

        Fa sempre piacere sapere che anche tu come altri quando leggi dimentichi le riflessioni e le parti fondamentali e ti concentri su cose futili e aggiungi commenti su cose non dette. Continua così hai reso ancor più inutile il tuo commento! Vai!
        Ma no guarda hai proprio ragione tu: il nuovo iPad io l’ho gia provato per un mese perché a casa mia è uscito prima ed è per questo che nel mio commento ho espresso il mio giudizio e le mie considerazioni a riguardo xD. Sentiamo cosa avrei detto io di questo iPad che erroneamente non ho tra le mani?
        Non hai gradito la recensione che non ho mai fatto?
        È proprio vero che certe persone pur di commentare inventano e credono di conoscere tutto di tutti. Ancora complimenti!
        Volevi che scrivevo che l’ipad è meglio di tutti i tablet Android vero? Ahaha che pena che mi fate…
        Se non lo avevi capito (o letto?) io ho scritto esattamente questo “Io aapetterei a prenderne uno tra le mani e vedere come si comporta”.
        Il mio era un suggerimento per smetterla di parlare di fumo. Se questo sito deve recensire dei tablet voglio che lo facciano dopo averlo usato almeno qualche giorno! Non basandosi su numeri scritti su una scheda tecnica!
        Ma quando si è ciechi e non si vuole leggere come te, allora fai bene ad andare di fantasia e paranoia. Almeno mi fai ridere.

  • TrudTilp

    Che Spettacolo! 😀 Apple non si smentisce mai!
    La versione solo WiFi non ha nemmeno il GPS (vedere per credere, sol sito Apple). Come per dire…..”Se tanto ti puoi collegare solo col WiFi che cosa vuoi andare in giro a fare? Stai a casa!” 😀
    Poi per la connettività, c’è il BT4.0…… Seeeeeeeeeee.
    Se anche li i dictat Apple hanno preso piede, non lo potrai usare per altro che collegarci auricolari e magari fare qualche altra stupidaggine. Di usarlo per lo scambio dati te lo scordi. Ma qui, dato che io non ne capisco nulla di iCosi e sono rimasto indietro di anni…. se volete smentirmi fate pure. Anzi, ne sono felice (per voi che avete gli iCosi). 😉

  • Pandami

    asus trasformer pad infnity

  • http://www.facebook.com/people/Marco-Provvedi/1543457823 Marco Provvedi

    Scusatemi ma non capisco tutto questo entusiasmo. Nessuna funzionalità aggiunta, stesso design, piccolo aumento di dimensione/peso, piccola diminuzione di autonomia, aumenta la velocità in 4G utilissimo in Europa (sarcasmo), stessa CPU, raddoppio di potenza GPU con però il quadruplo di pixel e stessa ultralimitata connettività. Per quanto riguarda il retina non ne parliamo, era l’ultimo dei problemi dell’ iPad la risoluzione visto che il suo maggiore utilizzo è lo svago. La lettura intensa su un LCD non e-ink non la considero nemmeno e per i giochini ecc era sufficiente la precedente. Ha portato solo l’aumento di potenza GPU per gestire i maggiori pixel, minore autonomia e maggiore spessore. In più nei giochi o applicazioni pesanti non si ha nessun vantaggio prestazionale rispetto all’ iPad2, anzi si è dimezzato il rapporto potenza GPU/risoluzione, i giochi per essere graficamente complessi dovranno farli alla risoluzione nativa iPad1/2 o inferiore e upscalare. La migliorie più significative sono il miglioramento della velocità della connettività cellulare. Dopo 1 anno, se non fosse per le app dei giochini ed il marchio, sarebbe già stato polverizzato dalla concorrenza.
    Ah giusto c’è anche la fotocamera “iSight”!

  • http://www.thebrainmachine.org/ Giuseppe Guerrasio

    Beh,
    premesso che preferisco Android 100 volte, ma la tabella non è mica precisa, sembra che ad esempio il nuovo iPad (non si chiama iPad 3) non abbia connettività se non il connettore proprietario, invece ha bluetooth 4.

  • tesla

    ma infatti il “nuovo ipad” (che nome brutto però!) non è rivoluzionario, è “riSoluzionario” X-D (gioco di parole usato proprio da apple, vedere sito).
    già solo lo schermo infatti vale l’acquisto, basti pensare l’utilizzo con app tipo photoshop.
    per non parlare poi della suite ilife, altro punto che già da solo vale l’acquisto.
    è inutile stare lì a fare i confronti sui numeri dell’hardware, tanto lo sanno anche i sassi che android ha bisogno di più potenza rispetto ad iOS per girare decentemente.
    come è inutile ripetere la solita manfrina dell'”è più libero/è più chiuso”. la verità è che la differenza si gioca sulle app, è con quelle che si fanno le cose. è ipad ne ha a bizzeffe e di qualità superiore. vedere appunto iwork e ilife, le migliori in circolazione e che da sole soddisfano praticamente quasi tutta l’area produttiva per cui può essere usato un tablet.

    • Pandami

      scommeto tu sei patito di apple…..

      • tesla

        non è questione di essere patiti o meno, è questione di avere una visione oggettiva.

        • Gigirossi29

          Ho avuto per qualche mese un transformer, alla fine l’ho venduto perchè non sapevo cosa farci…
          Depresso perchè pauroso d provare con un altro tablet android ( il problema non era il tablet ma il software, infatti il transformer era fino a poco tempo fa il migliore tablet in circolazione), alla fine mi sono buttato e ho comprato l’ipad due usato coi soldi che avevo fatto vendendo il transformer.
          Tutto un’altro mondo.
          Ormai non uso quasi più il pc, ci leggo libri, ci gioco, ci prendo appunti all’università. Sono davvero contento.

  • Luca Morettoni

    Ottima la scheda comparativa, peccato manchino i prezzi (anche orientativi)…

  • Luigi Picaro

    Ma queste famose performance migliori…come sono misurate? Da chi? Cioè ma sinceramente, ad un giorno dalla presentazione di che stiamo parlando?!?! In questo momento si può parlare solo di nuovo display sinceramente, il resto è ordinario, e quindi non degno di nota. Sarebbe il caso di iniziare a trascurare i prodotti e/o le considerazioni banali, facciamo solo spazzatura digitale così(e scusate il paradosso)

  • http://twitter.com/CCT1992 Cristiano Cantelli

    anche su hardware upgrade dicono che si tratta di un dual core

  • http://twitter.com/AntonioCardace Antonio Cardace

    errore! l’Ipad 3 non ha un processore dual-core A5X, ma QUAD-core A5X.

    • Giuseppe_Iovene

      nessun errore…la gpu è quad-core mentre il processore è dual-core

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100002269385323 Luca Ceccatelli

    Mi sarebbe piaciuto vedere anche i prezzi nella tabellina comparativa.

  • http://www.facebook.com/people/Davide-Marcellino/1435161175 Davide Marcellino

    O.T chiedo scusa se non si poteva fare ma se qualcuno fosse interessato vendo un asus trnsformer pad tf101 con ics + tastiera come nuovo a 399 per info deiwolburned@hotmail.com

    • Giuseppe_Iovene

      sei pregato di eliminare quello che hai scritto, per quello c’è il mercatino nel forum.

  • Andrea Papi

    tra i 4, Huawei ad occhi chiusi!

    • Gigirossi29

      Che ci fai di tutta quella RAM se poi non la utilizzi? Avete qualche problema con le misure per caso?…
      Scherzo non voglio offendere nessuno, però non capisco davvero cosa ci puoi fare con quel mediapad che non riesci a fare con l’ipad, anzi credo che l’ipad faccia tutto e anche meglio. Almeno questo è quello che ho potuto provare io confrontando il mio vecchio transformer e il mio successivo iPad.

      • AndreaPapi

        costerà sicuramente meno e ho un hw migliore…cosa sceglieresti tu? 😀

        • Gigirossi29

          Potrà anche costare di meno, ma se poi non lo uso sarebbero comunque soldi buttati capisci. Ho visto dei cerchi in magnesio per il cbr al 50% di sconto… Che faccio li compro? Non ho il cbr. È questo il punto.

          • AndreaPapi

            beh è un pò controverso il discorso che fai, perchè, per quanto mi riguarda, avrei un hw migliore che alla fine magari non sfrutto per ora, ma in ogni caso ci faccio le stesse cose dell ipad, e in più posso smanettarci il triplo(rom,kernel,ecc…)…e come ti ho già detto risparmio. Quindi un utente come me è certamente piu propenso all’acquisto di un terminale android che di un ipad. Dipende, come sempre, dall’utilizzo che ne fai di un apparecchio!

          • Gigirossi29

            Io sinceramente non riesco a capire il gusto dello smanettamento…
            Ma li comprate per usarli o per cosa?
            Potrai pure avere un prodotto più longevo, anche se non sarà così perchè due giga di RAM come le gestisci con quel processore? La RAM maggiorata è solo io specchietto per le allodole.
            E comunque scordati di farci le stesse cose dell’ipad e con la stessa qualità sopratutto. Sul fatto di risparmiare mi sembra che dopotutto a parte i sette pollici low cost i prezzi dei tablet android sono molto simili a quelli dei prodotti Apple, ed è proprio questo il motivo per cui la gente non compra tablet android.
            A me sembra talmente chiaro…

Top