Google rilascia le factory image di Android 4.1.1 Jelly Bean per i Nexus

nexus jelly bean

Sul sito ufficiale Google Developers sono comparsi da poche ore i file immagine di Android 4.1.1 Jelly Bean per tutti (o quasi) i dispositivi Nexus. Si tratta delle cosiddette factory image che è possibile flashare sul proprio dispositivo al fine di ripristinarlo alle impostazioni ed al sistema operativo pulito di fabbrica qualora ce ne fosse la necessità.

Attualmente, le factory image sono state rilasciate ufficialmente solo per il Nexus S internazionale (i9020t-i9023) ed USA (i9020a), per il Galaxy Nexus – sia versione yakju (internazionale) che versione takju (internazionale con Google Wallet) – e per il Nexus 7.

Per poter flashare la factory image che si desidera, si dovranno effettuare i seguenti passaggi a seconda del sistema operativo che si ha sul proprio PC. Si ha inoltre bisogno dell’Android SDK che si può scaricare da QUI.

Per Windows:

  • scaricare la factory image
  • estrarre il contenuto della build nella cartella /tools dell’SDK dove c’è anche fastboot
  • spegnere lo smartphone e riaccenderlo in bootloader mode
  • collegare lo smartphone al pc via USB
  • aprire il terminale, posizionarsi sulla directory /tools e scrivere:
    • fastboot oem unlock
    • fastboot flash bootloader “file .img del bootloader senza virgolette”
    • fastboot reboot-bootloader
    • fastboot flash radio “file .img della radio senza virgolette”
    • fastboot reboot-bootloader
    • fastboot -w update “file immagine .zip senza virgolette”
  • dopo che lo smartphone si sarà riavviato, spegnerlo nuovamente, rimetterlo in bootloader mode e digitare:
    • fastboot oem lock
  • riavviare

Per Linux:

  • scaricare la factory image
  • estrarre il contenuto della build nella cartella /tools dell’SDK dove c’è anche fastboot
  • spegnere lo smartphone e riaccenderlo in bootloader mode
  • collegare lo smartphone al pc via USB
  • aprire il terminale, posizionarsi sulla directory /tools e scrivere:
    • fastboot oem unlock
  • a questo punto, doppio click sul file flash-all.sh
  • dopo che lo smartphone si sarà riavviato, spegnerlo nuovamente, rimetterlo in bootloader mode e digitare:
    • fastboot oem lock
  • riavviare

Per Mac:

  • scaricare la factory image
  • estrarre il contenuto della build nella cartella /tools dell’SDK dove c’è anche fastboot
  • spegnere lo smartphone e riaccenderlo in bootloader mode
  • collegare lo smartphone al pc via USB
  • aprire il terminale, posizionarsi sulla directory /tools e scrivere:
    • fastboot oem unlock
  • a questo punto, doppio click sul file flash-all.sh
  • dopo che lo smartphone si sarà riavviato, spegnerlo nuovamente, rimetterlo in bootloader mode e digitare:
    • fastboot oem lock
  • riavviare

 

Per qualsiasi problema, postate una discussione sul nostro Forum.

[in parte Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top