Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Camera Assistant App, un modulo di Samsung Good Lock, che consente agli utenti di avere un maggiore controllo sulla fotocamera del proprio smartphone. Il suo nome è Scatto Rapido (Quick Shutter Tap), funzionalità che quando viene attivata consente all’app della fotocamera stock di scattare la foto non appena il dito tocca il pulsante dell’otturatore e non quando si rilascia il pulsante, creando il problema dello Shutter Lag, con una riduzione di alcuni millisecondi del tempo di acquisizione.

Cos’è lo Shutter Lag o Camera Lag

In poche parole lo Shutter Lag, detto anche Camera Lag, è il tempo che intercorre tra quando premiamo il pulsante di scatto su una fotocamera, o come in questo caso su uno smartphone, e l’acquisizione effettiva della fotografia. Questo provoca una sorta di ritardo per cui se si sta inquadrando un’azione veloce è altamente probabile che a venire fotografato non è il momento esatto che volevamo ma qualche millisecondo dopo.

Immaginiamo ad esempio di voler fotografare un corridore che schiaccia la linea del traguardo. Se premiamo il pulsante di scatto nel momento in cui a schermo compare la scena desiderata, ecco che ad essere acquisito sarà un momento subito successivo che, in base alla velocità dell’azione (del corridore in questo caso), potrebbe essere addirittura fuori dall’inquadratura.

Fortunatamente, dopo anni di lamentele da parte degli utenti, Samsung ha implementato una soluzione allo Shutter Lag , permettendo di catturare effettivamente i momenti desiderati.

Come ridurre lo Shutter Lag sui Samsung

I consigli per ridurre lo Shutter Lag sugli smartphone Samsung sono principalmente due.

Il primo è quello di attivare questa funzione Scatto Rapido, per farlo è necessario:

  • andare sul Galaxy App Store (pre-instasllato sugli smartphone Samsung) e cercare Camera Assistant;
  • installare e aprire Camera Assistant;
  • attivare la funzione Quick Tap Shutter ovvero “Scatto Rapido”.

Il secondo consiglio è quello di ridurre al minimo l’ottimizzazione intelligente. In questo caso la voce è presente nelle Impostazioni dell’applicazione Fotocamera di Samsung, selezionate la voce Ottimizzazione Intelligente e quindi impostare su “Minimo” per avere lo scatto più veloce possibile. Ovviamente valutate se tenere sempre attiva questa in quanto un’eventuale ottimizzazione su “Massimo” potrebbe invece aiutarvi ad avere foto migliori.

Potete vedere le due voci negli screenshot qui allegati.

Come dicevamo l’applicazione Camera Assistant è disponibile per gli smartphone supportati nel Galaxy Store e può essere scaricata seguendo questo link.