Xiaomi Redmi Note 2: trapelate prime immagini e specifiche tecniche

Nelle ultime ore sono trapelate in rete alcune immagini che raffigurerebbero il successore del popolare phablet Xiaomi Redmi Note; ovviamente stiamo parlando dello Xiaomi Redmi Note 2.

Questo nuovo phablet cinese dovrebbe disporre di un display da 5.5 pollici, come nel primo modello. Nella nuova versione però, la risoluzione dovrebbe essere pari a 1080 x 1920 pixel. Dovremmo trovare inoltre un processore a 64-bit targato Qualcomm (Snapdragon 615) o MediaTek (MT6752), il tutto unito a una memoria RAM da 2 GB e 16 GB di memoria interna.

La fotocamera posteriore disporrà con ogni probabilità di 13 Mpx, mentre la fotocamera anteriore avrà a disposizione un sensore da 5 Mpx. La batteria, verosimilmente, avrà una capienza superiore a 3,000 mAh in modo da alimentare lo Xiaomi Redmi Note 2 in maniera soddisfacente. Lato software troveremo l’interfaccia MIUI 6 basata su Android 4.4.

xiaomi-redmi-note-2

Come possiamo notare dall’immagine che ritrae la cover posteriore del dispositivo, la fotocamera posteriore è piazzata nell’angolo in alto a sinistra, ed accompagnata da un foro abbastanza grande per fare spazio ad un flash dual LED. L’altoparlante potrebbe essere stato invece posizionato nella parte anteriore del phablet, o nella cornice alla base del nuovo Redmi Note.

La stessa fonte rivela che lo Xiaomi Redmi Note 2 sarà lanciato sul mercato tra il 21 e il 28 gennaio 2015.

Come al solito, vi consigliamo di prendere queste indiscrezioni con la dovuta cautela, poiché non si hanno notizie ufficiali da parte della compagnia cinese. Nei prossimi giorni sapremo sicuramente di più a riguardo e, nel caso ci fossero novità, non mancheremo di aggiornarvi.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • fdragon

    Ottimo rapporto qualità prezzo. Lo volevo comprare alla mia ragazza, peccato che sia supportato pochissimo da xiaomi. Uscito con molti bug. Update col contagocce e nessuna sicurezza di update alle nuove distribuzioni

    • kuky

      La rom miui, è la rom in assoluto più supportata: aggiorna settimanalmente.

      • fdragon

        Non per tutti i Device. Cerca su internet cosa han fatto col redmi note (la primissima versione uscita). Aggiornamenti ogni x mesi, con pochissime correzioni di bug e anzi ogni update ne portava di nuovi

  • elros mente

    possibile che sia proprio lui,vedremo presto anche il nuovo redmi 1s,anche lui gemello hardware al meizu k52 così come questo lo è con l’m1 note,era impensabile che xiaomi non facesse nulla per controbattere meizu,e anche con ciò meizu vederà lo stesso cisterne di m1 note,sicuro!

Top