Il notch √® diventato un elemento di design sempre pi√Ļ utilizzato dai produttori di¬†smartphone, per contenere le dimensioni complessive dei dispositivi aumentando per√≤ quelle degli schermi. Anche¬†CUBOT ha seguito questa via, proponendo per√≤ una valida alternativa a chi non riesce proprio a digerire la tacca sullo schermo.

Dal punto di vista prettamente tecnico le soluzioni proposte dal produttore cinese sono quasi identiche, sotto tutti i punti di vista. CUBOT P20 e CUBOT X18 Plus, condividono infatti quasi tutta la scheda tecnica, con la sola eccezione dello schermo. Anche il prezzo non è molto diverso, meno di 20 euro di differenza tra i due dispositivi.

Lo schema riassuntivo che vedete in questa immagine conferma come, in effetti, lo schermo sia l’unica differenza: 6,18 pollici con notch per CUBOT P20 (qui la nostra recensione completa) e 5,99 pollici per CUBOT X18 Plus (qui la nostra recensione completa).

Per il resto troviamo il SoC MediaTek MT6750T, con buone prestazioni grazie anche ai 4GB di RAM e ai 64 GB di memoria interna, doppia fotocamera posteriore, Android 8.0 Oreo e una batteria da 4.000 mAh. Non vi resta che guardare le nostre recensioni, scoprire quale dei due smartphone fa al caso vostro, e approfittare delle offerte su GearBest per acquistarli a prezzi decisamente interessanti.

Quale dei due sceglierete? CUBOT P20 e il suo notch o CUBOT X18 Plus e il suo schermo 18:9? Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Informazione Pubblicitaria