Vi bastano 165 euro per acquistare la versione 4+64 GB di Vernee X, in vendita da oggi

Prendono ufficialmente il via oggi le prevendite di una nuova variante di Vernee X, il nuovo smartphone del produttore cinese presentato nel mese di dicembre. Mentre la versione top dispone di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, ed è in vendita a circa 212 euro, la nuova variante ha una minore quantità di memoria, a cui corrisponde un prezzo inferiore.

La nuova variante di Vernee X è infatti disponibile a 199,99 dollari, che al cambio attuale equivalgono a circa 165 euro. Per il resto la scheda tecnica è la medesima della variante più costosa, con un SoC MediaTek Helio P23, con un comparto fotografico composto da quattro fotocamere, due da 16 megapixel al posteriore e due da 13 megapixel al frontale.

Ritroveremo lo schermo FullHD+ (1080 x 2160 pixel) da 6 pollici e la batteria da 6.200 mAh che garantisce un’autonomia superiore ai due giorni con un uso impegnativo. Tra i punti di forza di Vernee X c’è l’imminente rilascio dell’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, la versione più recente del robottino verde che deve ancora essere annunciata su dispositivi decisamente più costosi e blasonati.

Potete acquistare Vernee X tramite lo store ufficiale di Vernee su Aliexpress, dove avrete la possibilità di vincere il nuovo smartphone.

Informazione Pubblicitaria

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Claudio D’Orazi

    Vernee costruisce ottimi telefoni, materiali premium e assemblaggio al top, ma per quanto riguarda gli aggiornamenti, specie quelli promessi (e mai realizzati) beh, meglio stendere un velo pietoso…..

  • Non per fare polemiche… ma per correttezza (e chiarezza verso i lettori) sarebbe bene evidenziare in modo più chiaro i contenuti sponsorizzati per distinguerli meglio dai contenuti editoriali non pubblicitari

    • Vi è scritto in homepage prima di entrare nell’articolo (come autore) e in questa pagina due volte: sotto all’immagine, sempre al posto dell’autore, e in calce.
      Se hai suggerimenti ulteriori siamo aperti a valutazioni, pensavamo di averlo reso già abbastanza palese.

Top