TomTom lancia il fitness tracker TomTom Touch e due nuovi orologi con GPS

Questa mattina, nel corso della seconda giornata di IFA 2016 a Berlino, TomTom ha presentato tre nuovi dispositivi indossabili tra cui spicca senza dubbio TomTom Touch, il suo primo fitness tracker. Il produttore ha inoltre mostrato due orologi con GPS integrato dedicato agli appassionati di attività all’aria aperta che migliorano i modelli già presenti sul mercato.

Andiamo allora a scoprire TomTom Touch con la nostra video anteprima, realizzata proprio in occasione della presentazione di poco fa, scoprendo velocemente le funzionalità e l’aspetto estetico di questo interessante dispositivo.

TomTom Touch si distingue dalla massa di fitness tracker che abbondano sul mercato per la possibilità di analizzare la composizione del nostro corpo, una funzionalità solitamente presente sulle bilance intelligenti. Oltre a indicare la percentuale di massa grassa e muscolare, il fitness tracker misura il battito cardiaco in maniera continua, effettuando inoltre il conteggio dei passi percorsi e delle calorie consumate. TomTom Touch sarà disponibile a partire dalla prossima settimana ad un prezzo indicativo di 130 dollari che nel nostro paese potrebbero diventare 130 euro.

TomTom ha lanciato inoltre TomTom Spark 3, un orologio con GPS integrato e 3GB di memoria interna per potervi inserire le proprie tracce musicali preferite. Rispetto alle generazioni precedenti il nuovo orologio consente di visualizzare sul display il percorso seguito e la direzione attuale, permettendo di caricare i propri percorsi da utilizzare per allenamenti o escursioni.

L’ultimo modello si chiama TomTom Adventurer e aggiunge il barometro alle funzioni già viste su Spark 3. Si tratta di un orologio destinato soprattutto agli amanti delle discipline invernali o a chi ama correre in montagna, permettendo loro di tracciare con assoluta precisione non solo il percorso seguito ma anche il profilo altimetrico. L’autonomia, con GPS e monitor del battito cardiaco sempre accesi, è di ben 24 ore, un’ottima notizia per chi non ha la possibilità di ricaricarlo ogni sera durante un’escursione particolarmente impegnativa.

TomTom Spark 3 sarà disponibile dalla prossima settimana a 250 dollari, circa 225 euro mentre per TomTom Adventurer sarà necessario attendere fino al 18 ottobre e spendere 350 dollari, circa 315 euro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    130€? Scaffale.

Top