Questo sito contribuisce alla audience di

Philips lancia un ecosistema di prodotti intelligenti per la salute

Philips ha lanciato il nuovo Personal Health Program, un nuovo ecosistema dedicato alla salute degli utenti composto da una serie di dispositivi intelligenti, indossabili e non, in grado di interagire e riportare i dati su un’applicazione appositamente sviluppata per Android e iOS. Il colosso olandese è già attivo nel mondo dei dispositivi elettromedicali ma in questo caso ha voluto creare una serie di dispositivi pensati appositamente per l’utente finale allo scopo di migliorare alcune abitudini.

Il nuovo ecosistema Philips, presentato in anteprima nel corso dell’IFA 2015, offre una bilancia, un termometro, due misuratori di pressione sanguigna (uno da polso e uno da braccio) e uno smartwatch che, insieme all’app HealthSuite rappresenta il nocciolo dell’interno sistema. Non aspettatevi una serie di dispositivi prettamente commerciali perché Philips punta decisamente ad un pubblico più maturo, che vuole avere un quadro preciso del proprio stato di salute.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lo smartwatch ad esempio non dispone di un display touchscreen e non è in grado di visualizzare le notifiche dallo smartphone ma si concentra solamente sulla parte salute, collocandosi a metà strada tra una tradizionale fitness band e uno smartwatch vero e proprio. Alcune funzioni sono quelle che ritroviamo in altri tracker, come la misurazione della frequenza cardiaca, le attività svolte e la qualità del sonno, anche se tutto avverrà con un livello di precisione decisamente superiore.

I prezzi non sono propriamente popolari ma comunque adeguati a prodotti di livello molto alto: lo smartwatch costa 250 dollari, la bilancia 100, il termometro 60 mentre per i due misuratori di pressione serviranno 100 e 90 euro, rispettivamente per la versione da braccio e da polso. L’intero ecosistema è disponibile a partire da oggi, almeno negli Stati Uniti ma dovrebbe essere presto disponibile anche nel nostro Paese.

Fonte: Techcrunch

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top