S Pen è senza dubbio uno dei motivi per cui tanti utenti della serie Samsung Galaxy Note hanno scelto di acquistare uno di questi modelli ma, allo stesso tempo, rappresenta anche una delle ragioni per cui il produttore ha dovuto rinunciare ad arricchire questa gamma di device con alcune funzionalità o novità.

Il noto leaker Ice Universe, infatti, ha rivelato che, secondo gli ingegneri Samsung, per includere l’S Pen fino a questo momento gli utenti hanno dovuto fare a meno di 800 mAh aggiuntivi per la batteria, un’innovazione fotografica più aggressiva e un design più “stretto” e con cornici più sottili. E se vi state chiedendo quanto spazio possa occupare l’S Pen, le seguenti immagini vi permetteranno di farvi un’idea:

Offerta

Poco F6, 8GB+256GB, Nero

Snapdragon® 8s Gen 3, Display AMOLED 120Hz, Ricarica Turbo 90W

389€ invece di 449€
-13%

In sostanza, le feature aggiuntive garantite da S Pen agli utenti Samsung Galaxy Note hanno un loro prezzo in termini di innovazioni, dimensioni e autonomia. Il 7 agosto scopriremo se con la prossima generazione il produttore coreano sarà riuscito a rendere la sua presenza un po’ meno “invadente”.