Samsung DeX sarà sempre più diffusa, secondo Samsung

Samsung DeX sarà sempre più diffusa, secondo Samsung
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/05\/02SamsungDex_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/05\/02SamsungDex_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/05\/02SamsungDex_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/05\/02SamsungDex_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/05\/02SamsungDex_tta.jpg"}, "title": "Samsung DeX sar\u00e0 sempre pi\u00f9 diffusa, secondo Samsung" }

Il team di Samsung è tornato ad occuparsi di DeX, la dock station che il produttore ha lanciato insieme ai Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus per ampliarne le potenzialità.

Minchul Kim e Hyoungsik Kim, due componenti del Service Product Management Group di Samsung, hanno rivelato che Samsung DeX è in sviluppo dal 2014 ma è stata pronta per l’esordio sul mercato solo con l’arrivo dei primi smartphone dotati di Android 7.0 Nougat. Tre anni fa, infatti, i processori utilizzati non erano abbastanza potenti da garantire l’emulazione di un PC e le soluzioni HDMI non erano in grado di garantire un adeguato livello di velocità di trasmissione dei dati.

Samsung ovviamente non ha la pretesa di soppiantare i PC con la sua DeX station ma mira a consentire agli utenti di realizzare con lo smartphone le più comuni operazioni della vita di tutti i giorni.

Nei prossimi anni Samsung continuerà a lavorare all’espansione di questa piattaforma, supportando sempre più applicazioni e consentendo di utilizzarla anche con altri smartphone, incluso ovviamente il Samsung Galaxy Note 8.

Vai: Recensione Samsung DeX

Fonte: Androidheadlines