Samsung annuncia la produzione di massa dei SoC Exynos 7 Octa

Samsung ha annunciato di aver avviato la produzione di massa del primo SoC per dispositivi mobili basato sul processo produttivo 3D FinFET a 14nm. Durante gli ultimi anni Samsung ha lavorato duramente alla tecnologia FinFET ed è ora pronta ad utilizzarle tale tecnologia a bordo di un processore mobile.

L’azienda coreana ha già confermato che tutte le potenzialità e le migliorie del processo produttivo 3D FinFET a 14nm saranno presenti sui SoC Exynos 7 Octa. Il tempestivo annuncio arriva a poche settimane di distanza dalla presentazione del Samsung Galaxy S6, il primo top di gamma Samsung ad adottare un processore Exynos 7.

Rispetto alle precedenti soluzioni a 20nm i nuovi SoC consumeranno il 35% di energia in meno, saranno più veloci del 20% e guadagneranno il 30% in termini di produttività.

Inutile dire che non vediamo l’ora di testare con mano le prestazioni del nuovo chip in accoppiata con il Galaxy S6.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Julian Ramirez

    Paradossalmente ai display dei telefoni in questo contesto più piccolo meglio è.

Top